È stata inaugurata ieri la Sala delle Verifiche allo Steri.

Il progetto di recupero e riuso è mirato a realizzare un nuovo polo espositivo polifunzionale dell’Ateneo palermitano in cui ruoteranno mostre ed eventi culturali. I lavori sono iniziati il 3 marzo del 2015 quando era rettore Roberto Lagalla e sono stati completati a marzo del 2017.

Nel progetto di restauro filologico e scientifico della Sala delle verifiche è stata studiata una soluzione che consente una maggiore flessibilità d’uso e adattabilità delle sale alle esposizioni e agli eventi programmati. L’ambiente interno con funzione di sala espositiva è stato dotato di pannelli espositivi sia sulle pareti che distribuiti nello spazio centrale, i quali per mezzo di un sistema di sollevamento elettrificato, in posizione sollevata, consentono di destinare la superficie libera a funzioni diverse, trasformandosi in veri e propri corpi illuminanti che integrano l’illuminazione generale costituita da grandi lampadari sferici.

La mostra allestita riguarda i Basile.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.