L’Università degli Studi di Palermo, l’Anci Sicilia e Ancrel hanno siglato un patto a sostegno dei comuni siciliani per ottimizzare l’applicazione delle nuove normative in tema di tributi locali, anche in relazione all’accertamento e riscossione e in materia di armonizzazione contabile dei bilanci.

Alla firma c’erano il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, Aldo Schiavello e Marcello Barbaro.

Verrà instaurata una rete di collaborazione con il fine di sostenere gli enti locali e le loro aggregazioni con azioni specifiche, in particolare attraverso convegni, attività di studio e di ricerca e interventi formativi a titolo gratuito, volte all’individuazione ed alla conseguente realizzazione di azioni idonee a supportare le amministrazioni locali e i dipendenti pubblici nell’attuale processo di riorganizzazione del governo del territorio.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.