È stato completato il primo stralcio funzionale dell’impianto di illuminazione di viale delle Scienze. Si mira all’efficientamento energetico con un risparmio di circa 60 mila kWh all’anno, corrispondenti a circa 12 mila euro.

I pali diventano infrastrutture diffuse intelligenti e multifunzionali di una smart street e saranno equipaggiati con sensori di varia natura che attraverso sistemi di comunicazione avanzati interagiranno con un sistema smart in grado di ritracciare continuamente il profilo delle attività della strada, in base al quale attivare una regolazione adattiva del flusso luminoso punto-punto.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.