Il rettore Fabrizio Micari ha confermato la disponibilità a candidarsi alla presidenza della Regione Siciliana per il centrosinistra.

L’annuncio è stato dato in conferenza stampa all’Hotel Borsa.

Micari non intende dimettersi prima dell’eventuale elezione. Valuterà con i legali la forma più opportuna. Il rettore ha detto di essersi consultato con tutte le associazioni studentesche.

La candidatura è stata fortemente voluta dal sindaco di Palermo Leoluca Orlando, dell’ex premier Matteo Renzi e del ministro degli esteri Angelino Alfano.

Sulla candidatura del rettore gravano dubbi di ineleggibilità e legati alla sospensione dal ruolo durante la campagna elettorale.

L’ex rettore Roberto Lagalla ha annunciato la candidatura a fine luglio.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.