È stato pubblicato il bando di concorso per titoli ed esame, per complessivi 90 posti destinati a laureati in Giurisprudenza che intendano accedere alla Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali “Gioacchino Scaduto” di Palermo.

Al concorso sono ammessi coloro i quali hanno conseguito il diploma di laurea in Giurisprudenza secondo il vecchio ordinamento e coloro che hanno conseguito la laurea specialistica o magistrale in Giurisprudenza sulla base degli ordinamenti adottati in esecuzione del regolamento di cui al decreto del Ministro dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica del 03/11/1999, n°509 e successive modificazioni, e D. M. 22 ottobre 2004 n.270, in data anteriore al 26/10/2017.

La domanda di ammissione, indirizzata al Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di
Palermo, compilata su apposito modulo disponibile presso il Servizio Speciale Post Lauream – Ufficio Scuole di Specializzazione Mediche, Sanitarie, Legali e Disattivate – Edificio 3 – Viale delle Scienze – Palermo e sul sito Internet redatta in conformità al Regolamento di attuazione della legge n. 127/97 emanato con D.P.R. n. 445/2000, deve essere presentata nei giorni e negli orari di ricevimento (lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 – martedì e giovedì dalle 15:00 alle 17:00) entro il 06/10/2017, presso il Servizio Speciale Post Lauream – Ufficio Scuole di Specializzazione Mediche, Sanitarie, Legali e Disattivate – Edificio 3 – Viale delle Scienze – 90128 Palermo

Le domande possono essere anche trasmesse tramite PEC o per posta a mezzo raccomandata, con avviso di ricevimento, da indirizzare esclusivamente a “Università degli Studi di Palermo – Servizio Speciale Post Lauream – Ufficio Scuole di Specializzazione Mediche, Sanitarie, Legali e Disattivate – Edificio 3 – Viale delle Scienze – 90128 Palermo.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.