L’assemblea di Ateneo che si è svolta ieri all’ex Facoltà di Lettere ha ribadito il sostegno allo sciopero dei professori, ricercatori universitari e ricercatori degli enti di Ricerca in corso durante la sessione autunnale.

Si è deiso di indire una giornata di mobilitazione per il 6 ottobre per fare pressione sul Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca affinché vengano rivisti i criteri di suddivisione dei finanziamenti agli Atenei che, secondo i partecipanti all’assemblea, «sono totalmente sganciati dalle reali necessità del territorio meridionale e palermitano».

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.