I sindacati Cgil, Cisl e Uil hanno chiesto ieri ad Agrigento al presidente del Cupa Giovanni Di Maida di chiudere il rapporto con l’Università degli Studi di Palermo e avviarlo con altre istituzioni italiane ed estere.

I fondi ricevuti da Unipa dal Fondo di Finanziamento ordinario peri i 1024 studenti iscritti ad Agrigento è di circa 7,5 milioni di euro che si aggiungono al milione di euro circa di tasse di iscrizione, molto più di quanto viene speso per quella sede.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.