Il rettore Fabrizio Micari è tornato ieri al lavoro allo Steri dopo la candidatura a presidente della Regione Siciliana per il centrosinistra.

Questo è il messaggio che ha postato su facebook:

Micari ha utilizzato il congedo durante la campagna elettorale e l’Università è stata governata dal prorettore vicario Fabio Mazzola.

Ci sono state diverse polemiche sulla scelta di candidarsi senza dimettersi e un gruppo di docenti ha sottoscritto una lettera per protestare.

1 risposta

  1. Giovanni

    Il problema non è il suo rientro nella sede istituzionale dell’Universita ma il precedente creato dalla sua candidatura che deve essere neutralizzato da un dispositivo di blindatura istituzionale volto a tutelare la università statali da ingerenze politiche ed elettorali.

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.