Quando uno studente universitario completa il proprio piano di studi pensa che il più sia fatto e che la discussione sulla tesi di laurea sia una pura formalità. Il che al 99,99% dei casi è vero.

Eppure, a Catania, uno studente è stato bocciato all’esame di laurea. Il motivo? Ha abusato della combinazione “copia & incolla” nella stesura della tesi, mutuando soprattutto da Wikipedia, la famosa enciclopedia partecipata del web.

A onor del vero, c’è da dire che la segreteria di UNICT aveva informato preventivamente lo studente sull’inaccettabilità della tesi, intimandolo di non prendere parte all’appello.

L’universitario, però, nonostante l’avvertimento, ha ugualmente deciso di presentarsi e, di conseguenza, è stato rimandato a casa senza la pergamena.

Morale della favola: guai ad essere ingordi di Wikipedia quando si prepara una tesi. Altrimenti niente festa e confetti…

 

A proposito dell'autore

Blogger dal 2003, giornalista pubblicista dal gennaio 2013, ha scritto su diverse piattaforme: Tiscali, Il Cannocchiale, Splinder, Blogger, Tumblr, WordPress, e chi più ne ha più ne metta. Ha coordinato (e avviato) urban blog e quotidiani online. Ha scritto due libri: un romanzo e una raccolta di poesie. Ha condotto due trasmissioni televisive sul calcio ed ha curato la comunicazione sul web di un movimento politico di Palermo durante le elezioni amministrative del maggio 2012. Di mestiere vede gente e fa cose. E fa parte dello staff di Younipa.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

x
Segui Younipa su facebook, Instagram e Twitter