Si è insediato il nuovo Consiglio Superiore di Sanità, il massimo organo di consulenza tecnico scientifico del ministro della Salute Beatrice Lorenzin.

Il Consiglio Superiore di Sanità è composto da trenta membri di nomina, in carica per tre anni e individuati in base alle loro altissime competenze nelle discipline in cui si articola la sanità pubblica italiana, oltre a ventisei membri di diritto. Tra i trenta componenti di nomina, quattordici sono donne.

Uno dei due vicepresidenti è Adelfio Elio Cardinale, professore emerito di Radiologia presso l’Università degli Studi di Palermo.

Del Consiglio è componente anche Antonino Perino, professore ordinario di Ginecologia e Ostetricia.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.