È allo studio l’ipotesi di rinviare di una settimana le lezioni e di svolgere esami a porte chiuse all’Università degli Studi di Palermo a causa dell’emergenza Coronavirus.

Una petizione online che chiedeva lo stop ha raggiunto quasi le duemila firme.

Un primo caso positivo ai controlli a Palermo è stato confermato stamattina.

Condividi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.