Home

Bollettino Covid 19 settembre 2021. La situazione e i nuovi contagi in Italia

Bollettino Covid Italia – Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 3.838 nuovi casi di Covid 19, in calo rispetto ai 4.578 di ieri. I decessi, invece, sono stati 26, in diminuzione rispetto ai 51 di ieri, per un totale di 130.310 dall’inizio della pandemia. È quanto rileva il bollettino quotidiano sulla diffusione del Coronavirus del ministero della Salute.

I tamponi effettuati sono stati 263.571, contro i 355.933 di ieri. Il tasso di positività sale dunque all’1,4% dall’1,3% di ieri. I ricoverati con sintomi sono 3.929, i pazienti in terapia intensiva 530 (11 in più rispetto a ieri). In totale, dall’inizio della pandemia, i casi salgono a 4.636.111. I dimessi/guariti sono 3.314 in più, per un totale di 4.392.265. Gli attualmente positivi sono 496 in più (113.536 in tutto). In isolamento domiciliare ci sono 109.077 persone. A livello territoriale, la regione con il maggior numero di casi è la Sicilia (538). Seguono la Toscana (418), il Veneto (364) e la Campania (362)

Bollettino Covid 19 settembre 2021. La situazione e i nuovi contagi in Sicilia

Bollettino Covid Sicilia  Sono 538 i nuovi casi di Coronavirus in Sicilia, a fronte di 14.076 tamponi effettuati, su un totale di 6.117.236 da inizio emergenza. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 2 decessi (ieri 18), che portano il totale delle vittime, sull’isola, a 6.693.

E’ quanto si legge nel bollettino di oggi del Ministero della Salute. Il numero degli attualmente positivi in Sicilia e’ di 21.036 (+298) mentre le persone ricoverate con sintomi sono 657, di cui 101 in Terapia intensiva. In isolamento domiciliare ci sono 20.278 pazienti. I guariti/dimessi dall’inizio dell’emergenza ad oggi sono 265.416 (+238). Questi i nuovi casi suddivisi per provincia: Palermo 82, Catania 159, Messina 7, Siracusa 148, Trapani 40, Ragusa 52, Caltanissetta 23, Agrigento 8 e Enna 19.

Leggi anche:

covid

Bollettino Covid, tornano a scendere i contagi in Sicilia: i dati nazionali

Green Pass dovunque, anche le escort lo richiedono ai clienti: “Così è più eccitante”

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata