Home

A Palermo, malgrado la zona rossa, i contagi non smettono di diminuire. Ad evidenziarlo è anche il sindaco del capoluogo siciliano Leoluca Orlando. “Siamo alla vigilia di una strage. Non soltanto umana ma anche economica – dice il sindaco -. Incoscienti fermatevi. State provocando la morte di migliaia di persone e di aziende”.

Inoltre in un video-messaggio ai palermitani il primo cittadino ha manifestato la gratitudine nei confonti del personale sanitario, sempre attivo e pronto a combattere quel nemico invisibile chiamato Covid-19.

Nel breve video il sindaco Orlando, oltre a quello dei sanitari, sottolinea il lavoro delle forze dell’ordine. “Nel corso del fine settimana – si legge in una nota proveniente dalla Segreteria del Comando della Polizia Municipale – gli agenti del Nucleo controllo attività economiche e produttive hanno posto sotto sequestro quattro locali. Due in via Rocco Jemma e due in via Vincenzo Errante, elevando sanzioni per 3.200 euro”.


Leggi anche: Bollettino Covid, Sicilia seconda per contagi in Italia: i dati


Il sindaco Orlando: “Siamo alla vigilia di una strage”

Poi l’ordinanza entra nello specifico: “All’atto del sopralluogo, un bar in via Rocco Jemma e un Market sito in Via Vincenzo Errante erano aperti al pubblico oltre le ore 18:00 ed era in corso la somministrazione di bevande alcoliche. Con consumazione sul posto e servizio assistito all’interno del locale”.

“Sempre in via Rocco Jemma, in un centro scommesse era in corso l’attività, vietata dai DPCM, di gioco di scommesse sportive, con servizio assistito all’interno del locale. In un Internet Cafè in Via Vincenzo Errante, gli agenti hanno accertato che, sebbene vietato dal DPCM del 02 Marzo 2021 nonché dall’Ordinanza del Presidente della Regione, era in corso l’attività di sportello”.

Palermo nelle ultime 24 ore ha avuto un aumento di contagiati con 584 positivi. E il capoluogo siciliano rimane sempre la prima città per numero di contagi sull’isola.

LEGGI ANCHE:


La Riserva dello Zingaro rinasce dalle sue ceneri: dopo l’incendio di agosto riapre ai turisti – FOTO


Condividi
Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Mi chiamo Morana Alessandro, classe 2000, palermitano. “non aver paura di sbagliare un calcio di rigore. Non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore”

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata