Home

Il commento che non ti aspetti nel luogo che non ti aspetti. Una settimana fa, un giovane, dal nickname “Vu0to”, decide di scrivere un commento molto intimo sotto ad un video porno. Da lì in poi tutto è diventato virale sul web. 

Il video in questione è su Pornhub. E proprio Vu0to decide di scrivere qualcosa di intimo, che va oltre il piacere carnale.

La lettera del giovane su Pornhub

“E sono ancora qui, ogni giorno sembra ripetersi, mi masturbo perché voglio provare quel solletico, quel piacere, ma oramai non mi basta più, non riuscirò a star così ancora per molto, vorrei smetterla, trovarmi una ragazza e stare felice con lei, amarla quanto io amo lei e condividere i brutti e bei momenti con lei“.

E poi continua: “Non mi trasmette più nulla la masturbazione, un abbraccio da chi mi ama varrebbe più di 100 rapporti sessuali. E sono ancora qui, ogni giorno sembra uguale. E continuo a masturbarmi”.

Il profilo Xratse prova a sostenere il povero in base a quello che ha scritto sulla sua lettera: “C’è un solo modo. Devi uscire andare in posti nuovi e li parlare con le ragazze e le donne che incontri. Conoscine il più possibile e fallo guardandole sempre negli occhi e parlando a loro con la stessa tranquillità che hai parlando con un amico. Ci vorrà del tempo ma imparerai”. Questo è il consiglio che Xratse dà a Vu0to. Tutto questo sotto ad un video su Pornhub.

Questo messaggio in realtà ha aperto una parentesi psicologica su come i giovani usino il porno. Proprio da questo messaggio intimo molti psicologi hanno iniziato le loro analisi. Il profilo Vu0to ha raggiunto il cuore di molti utenti. 


Studentessa in lacrime durante un esame, interviene la mamma – VIDEO

Bollettino Covid, balzo in avanti dei positivi in Italia: dati allarmanti in Sicilia


Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Alessandro Morana

Mi chiamo Morana Alessandro, classe 2000, palermitano. “non aver paura di sbagliare un calcio di rigore. Non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore”

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata