Home

Da qualche settimana, il web e i quotidiani non fanno altro che parlare di lei: Matilda De Angelis. La giovane attrice bolognese, dopo il grande successo di “The Undoing – le verità non dette” a fianco di Nicole Kidman e Hugh Grant, sarà la co-conduttrice di una delle serate del prossimo Festival di Sanremo. L’annuncio arriva direttamente dal direttore artistico e presentatore del Festival, Amadeus, che ha riservato dolci parole alla talentuosa venticinquenne.” Mi piace perché è una giovane attrice, spigliata, con una caratura già internazionale: sarà l’occasione per farla conoscere ancora di più”.

Chi è Matilda De Angelis

Classe 1995, Matilda De Angelis fa il suo esordio sul grande schermo grazie a Matteo Rovere e a al suo film “Veloce come il vento”. Grintosa e determinata nel ruolo della pilota, accanto al fratello Stefano Accorsi, la sua interpretazione da protagonista femminile le è valsa la candidatura ai David di Donatello e il premio come miglior rivelazione al Taormina Film Fest.In tv, il suo iniziale biglietto da visita è stata la serie Rai di successo “Tutto può succedere”, nei panni della scompigliata Ambra.

Anche cantante e musicista, nel suo curriculum non potevano mancare alcuni videoclip musicali, come quello dei Negramaro in “Tutto qui accade”, assieme al collega Alessandro Borghi, e quello della canzone “Felicità puttana” dei Thegiornalisti.

Dopo i primi importanti riconoscimenti, la De Angelis ha dovuto perfezionare il suo inglese in poco tempo per recitare in “The Undoing”, la serie thriller di successo prodotta dalla HBO che ha conquistato il pubblico americano e non solo. il Sunday Times le ha dedicato un ritratto definendola un’ intensa rivelazione .

Magnetica, intensa, camaleontica, la carriera della giovane attrice, dopo un esordio così, non può che essere su una rampa di lancio. “Mai chiamarmi su un palco. Non sapete cosa vi aspetta” scrive sul suo profilo Instagram postando un divertente video girato in una piazza in cui improvvisa in strada una spaccata strappa applausi. E aggiunge: “Grazie Sanremo, grazie Amadeus, sono felice ed emozionata, ci vediamo a Sanremo”.

Il suo body positive

Un altro post su Instagram l’ha ulteriormente avvicinata al pubblico, in particolare a quello femminile. L’attrice ha deciso di condividere con i suoi followers la sua esperienza con l’acne.

“Accadono cose paradossali nella vita no? Bene per me essere un’attrice e lavorare con il volto mangiato dall’acne è una di queste – ha scritto sotto ad un suo primo piano”. “Ogni giorno devo svegliarmi e presentarmi prima davanti allo specchio e poi davanti alla macchina da presa con il carico emotivo che già comporta essere ‘splendida’, in parte e concentrata insieme a tutte le mie paure e insicurezze letteralmente a fior di pelle. Ci sono problemi più importanti ma volevo condividere questa piccola verità per sentirmi più forte. Le nostre paure ci possono paralizzare o possono diventare una grande forza”.

Un bel messaggio che ci aiuta a costruire la percezione che abbiamo di noi stessi e degli altri, e che ci rende forti nelle nostre diversità. Un’attrice, una scoperta, un bell’esempio.

Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Cristina Riggio

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata