Home

Troppo o troppo poco? Cosmopolitan è tornato su uno dei temi più dibattuti di sempre: quanto contano le dimensioni del pene? Grazie agli esempi portati da donne reali e alla consulenza degli esperti, si è cercato di offrire risposte con i suoi esperti.

Emily, 35 anni, stava per avere il primo rapporto sessuale con un nuovo ragazzo che aveva sfoggiato un preservativo Magnum. Inizialmente pensava che il ragazzo volesse fare lo spavaldo, ma quando ha tirato fuori il suo membro si è resa conto che era il più grosso che Emily avesse mai visto. Il rapporto è stato doloroso per lei e disagevole per lui. Cosa fare in questi casi? La risposta è offerta dagli esperti di Cosmopolitan è: “Se il pene è troppo grosso, meglio che la donna stia sopra e che si usi lubrificante. Se è troppo lungo, fategli mettere la mano alla base prima di infilarlo, in modo che non entri tutto. Evitate la posizione a pecorina, che porta a una penetrazione profonda”.

E poi c’è il caso di Sara, 28 anni, che si è trovata dinanzi al pene più piccolo che avesse mai visto. Poco male: “La misura conta poco se si sa come usare le risorse. Ad esempio può aiutare chiedergli di fare un moto circolare con i fianchi, così si sente di più che facendo dentro e fuori”.

Leggi anche:

infermieri

Sesso tra infermieri in ospedale, i video hot finiscono ai giornali e scoppia il caos

organo sessuale

In Italia è boom di “coppie bianche”, cosa sono e perché rinunciano al sesso

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata