Tirocini retribuiti presso la Corte di giustizia dell’Unione europea: dureranno cinque mesi e si terranno dal 1° marzo al 31 luglio (deposito delle candidature dal 1° luglio al 15 settembre di ogni anno) e dal 16 settembre al 15 febbraio – per i tirocini nei gabinetti e dal 1° ottobre al 28 febbraio per i tirocini nei servizi (deposito delle candidature dal 1° febbraio al 15 aprile di ogni anno).

Gli stages si svolgono principalmente presso le direzioni della Traduzione, la direzione della Ricerca e Documentazione, la direzione della Comunicazione, la direzione del Protocollo e delle visite, il consigliere giuridico per le questioni amministrative, la cancelleria del Tribunale e la direzione dell’Interpretazione.

Requisiti Tirocini Corte di Giustizia Europea

I candidati dovranno essere in possesso di un diploma di laurea in giurisprudenza o scienze politiche (ad indirizzo giuridico) o, per i tirocini presso la direzione dell’Interpretazione, di un diploma d’interprete di conferenza. E’ importante inoltre avere una buona conoscenza della lingua francese.
Bisognerà presentare le proprie candidature attraverso l’applicazione EU CV Online entro i termini indicati.

L’importo della borsa è di 1177,00 netti al mese. E’ previsto inoltre un contributo alle spese di viaggio di EUR 150,00 ai tirocinanti retribuiti il cui luogo di residenza è situato a una distanza geografica di 200 km o più dalla sede della Corte di giustizia dell’Unione europea.

Maggiori info CLICCA QUI

Leggi anche:

Tirocini retribuiti presso presso il Comitato delle Regioni. Ecco come candidarsi

Novità Scuola: Assunzioni per 1000 Assistenti Tecnici entro il 2020 in tutta Italia

Condividi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata