Home

La variante inglese del Covid è già a Palermo. Come conferma Renato Costa, commissario per l’emergenza Covid a Palermo e provincia, si tratta di un paziente arrivato circa un mese fa nel capoluogo siciliano con un volo da Londra.

“Lo abbiamo isolato e tracciato tutti i contratti stretti – dice all’Adnkronos -. Poi la conferma è arrivata con il sequenziamento del genoma, ma la situazione è sotto controllo, abbiamo bloccato sul nascere la diffusione. Il paziente è guarito ed è tornato a casa”. 

Le varianti del Covid a Palermo

Resta, invece, da confermare la presenza della variante sudafricana. “Si tratta di un’ipotesi, un sospetto legato esclusivamente alla provenienza del paziente, un uomo rientrato in Sicilia da un viaggio in Africa e ricoverato al Covid Hospital di Partinico. Al momento non c’è alcuna conferma – spiega Costa -. In via prudenziale abbiamo isolato il soggetto e stiamo sequenziando l’Rna”. 

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata