Home

ULTIMO AGGIORNAMENTO ORE 23.00 – 21 SETTEMBRE

Referendum 2020. Si sono aperti alle 7 i seggi per le consultazioni elettorali di oggi e domani.

Per il Referendum in Italia sono chiamati alle urne 46.415.806 elettori, in un totale di 61.622 sezioni.

Secondo il dato diffuso dal ministero dell’Interno l’affluenza alle urne per il referendum in Sicilia alle 12 è stata del 6,41.

Il dato più basso in Italia, anche perché nella regione non ci sono elezioni amministrative che si svolgeranno ad ottobre.

Le parole del Premier Giuseppe Conte

“Ogni votazione è espressione di una partecipazione democratica. C’è sempre l’auspicio che ci sia la partecipazione dei cittadini. Io ho votato in scienza e coscienza”. lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte dopo aver votato in un seggio al centro di Roma.

Affluenza Referendum ore 12.00

Alle ore 12 l’affluenza per il referendum costituzionale è del 12,25%%. Lo si rileva dal sito del ministero dell’Interno. Il dato riguarda tutti i 7.903 Comuni coinvolti. 

Crolla l’affluenza in Sardegna per il referendum costituzionale: alle 12 ha votato il 7,7 %. Lo rileva il sito del ministero dell’Interno.

Si tratta di uno dei dati più bassi tra le Regioni italiane: peggio solo la Sicilia con una percentuale che supera di poco il 6,4%. 

Si vota oggi fino alle 23 e domani fino alle 15


Affluenza Referendum. Aggiornamento ore 19.00

Dall’aggiornamento del Ministero dell’Interno alle 19.00 il dato dell’affluenza alle urne per il referendum in Sicilia è stato pari al 16,8 % degli aventi diritto al voto.

Una delle più basse d’Italia, fa peggio solo la Sardegna.

La media in Italia è stata del 30%

Il prossimo aggiornamento del ministero sarà alle 23.00


Affluenza Referendum. Aggiornamento ore 23.00

Nel primo giorno di voto l’affluenza in Italia si attesta sul 40%

Dall’aggiornamento del Ministero dell’Interno alle 23.00 il dato dell’affluenza alle urne per il referendum in Sicilia è stato pari al 24,78 % degli aventi diritto al voto.

Al termine del primo giorno di voto la Sicilia si conferma tra le regione con affluenza più bassa d’Italia. Peggio solo la Sardegna (23,41%)


Leggi anche:

Covid. Cresce la paura a Palermo. Salgono a 103 i positivi nella Missione di Biagio Conte

In Sicilia arriva la prima Green Bubble Room. Ecco dove dormire in una “bolla” tra la natura e le stelle

Referendum 2020: La paura Covid travolge anche gli scrutinatori

Elezioni e Referendum. Al voto in sicurezza: Ecco tutte le regole anti Covid da seguire

Condividi

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata