Home

Torna l’alga tossica nel lungomare palermitano. Nel corso del monitoraggio dell’Arpa sono emersi due sforamenti nel lungomare di Isola delle Femmine e nella zona di della spiaggia di Vergine Maria. Il limite consentito dalla legge come si legge nel prospetto dell’Arpa Sicilia è di 30 mila cellule litro, prima fino al 2018 era 10 mila cellule litro.

Il limite nel lungomare di Isola delle Femmine è stato di 60.320 cellule litro e 107.680 cellule litro. A Sferracavallo 15.840 mentre altro sforamento è avvenuto nella spiaggia di Vergine Maria con un risultato di 40.480. In questi giorni sono stati effettuati nuovi campionamenti. 

Leggi anche:

Mascherine addio? No, gli italiani hanno ancora paura: è “ansia da mascherina”

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata