Home

Dopo le diverse App di incontri, come Tinder o Baddoo, anche il più grande Social Network del mondo decide di fare da cupido tra i suoi affezionati utenti. Arriva in Italia Facebook Dating, la nuova sezione del social Zuckerberg dedicata agli incontri, per rimorchiare on line senza essere beccato. La nuova funzionalità di Facebook consente di capire a chi piaci nella tua cerchia di amici, in maniera discreta.

Non si dovrà fare nessuno swipe, nè scaricare un’altra App. Si troverà tutto all’interno di Facebook. L’obiettivo è quello di instradare gli utenti verso relazioni autentiche e profonde, partendo da punti in comune come interessi, eventi e gruppi. Ci sono alcuni trucchetti per capire se puoi interessare ad un’amica/o o all’interno della tua cerchia di contatti.  Prima di tutto la funzionalità Passioni Segrete, che ti permette di scoprire potenziali partner tra le persone con cui ha già stretto amicizia su Facebook o Instagram. Si potranno scegliere fino a 9 persone di interesse tra i propri contatti. Se una di queste persone, a sua volta, ti aggiungerà alla sua lista ci sarà il match. Se però uno dei contatti aggiunto alle Passioni segrete non ha un profilo Dating, non ha creato una lista di Passioni segrete o non ci ha inserito nella sua, non saprà mai dell’interesse espresso.

Facebook Dating. Come ottenerlo

Servirà un profilo Facebook con cui dare il consenso alla creazione di un secondo account. Questo secondo profilo avrà obbligatoriamente lo stesso nome di battesimo e la stessa età. Per poter essere iscritti occorre essere maggiorenni. A tutto il resto penserà il social, il quale sfruttando i famigerati dati personali, che fruttano miliardi di dollari a Facebook, troverà l’anima gemella in base alle tue preferenze. Puoi scegliere di condividere le tue storie Facebook o Instagram, gli eventi a cui partecipi su Facebook e i gruppi ai quali sei iscritto, per farti conoscere meglio dal tuo potenziale partner e dare più informazioni all’algoritmo per ricercare in maniera più dettagliata.


I vantaggi della nuova funzionalità

La grande novità di Dating è che non dovrai aspettare qualcuno a cui piaci per avere una prima possibilità. Se sei interessato a qualcuno, puoi commentare direttamente il profilo Dating o toccare il pulsante «Mi piace» per farglielo sapere. Una volta avvenuto il match, puoi chattare in un ambiente privato e sicuro oppure far partire un appuntamento virtuale in videochiamata. Prima di accedere alla videochiamata, la persona riceverà una notifica di invito e, se accetterà, potrete cominciare a conoscervi meglio.

Facebook scrive in un post dedicato al lancio «La ricerca di un partner è qualcosa di estremamente personale, per questo abbiamo progettato Dating mettendo al primo posto la sicurezza e la privacy delle persone. Abbiamo lavorato con esperti in queste aree per fornire, all’interno di Facebook Dating, un accesso veloce ai consigli sulla sicurezza e realizzato meccanismi di protezione, inclusa la possibilità di segnalare e bloccare chiunque».  Nell’ultimo anno, Facebook Dating ha registrato nei 20 Paesi in cui è stato sperimentato, più di 1,5 miliardi di match trasformandosi in un comodo alleato per trovare l’anima gemella.

Insomma, il grande paradosso dei social network viene fuori in tutta la sua essenza: nati per facilitare i rapporti tra le persone, hanno finito per eliminare la purezza dei rapporti interpersonali e adesso ne diventano artefici. Sempre in ambiente virtuale. Quindi, donne che attendete un invito a cena o un mazzo di fiori, siete anacronistiche! Gli unici fiori che potrete ricevere sono quelli delle migliaia di gif ed emoticon disponibili on line. E per il primo appuntamento? Tuta e una bella camicetta sopra, magari un filo di trucco….e via, pronte per la videochiamata!

Vedremo che reazione avranno gli italiani a Dating, e se riuscirà a sbaragliare Tinder.

L’unica cosa che mi viene da dire, in maniera del tutto anacronistica lo so, ma una bella passeggiata al mare e un gelato no?


Leggi anche:

Scelgono Palermo per lavoro. La città vista con gli occhi di Marta & Giulia


OTTOBRE 2020. CONCORSI (MIGLIAIA DI POSTI A BANDO) BONUS, TIROCINI ECC. ECCO TUTTE LE OPPORTUNITÀ DEL MESE ANCORA ATTIVE

Unipa. Ecco come prenotare il posto in Biblioteca tramite l’App


Condividi

A proposito dell'autore

Maria Pia Scancarello

Da 13 anni laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ha deciso di fermarsi nella sua terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ha fondato una sua agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. E’ appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ha un debole per le giuste cause e per i Mulini a vento. Il suo sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione. Da 13 anni sono laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ho deciso di fermarmi nella mia terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ho fondato una mia agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. Sono appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ho un debole per le giuste cause e per i mulini a vento. Il mio sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata