Home

Uomo più ricco del mondo – Sembra proprio che Tesla abbia ingranato la quinta e sfruttato la scia di Amazon per superarlo in curva con un bel rialzo del 4,37% a Wall Street.

Da poche ore, quindi, Elon Musk si guadagna il titolo di “uomo più ricco del mondo”, proprio un bel modo di iniziare il 2021.

Secondo le fonti di Bloomberg Billionaires Index, il patrimonio del famoso imprenditore ammonta a ben 187 miliardi di dollari, appena un miliardo in più rispetto a quello di Jeff Bezos, possessore del più grande e-commerce del mondo. 

Uomo più ricco del mondo: Ecco chi è Elon Musk?

Elon Musk è un imprenditore che nasce nel 1971, di origini sudafricane ma con cittadinanza canadese.

L’imprenditore, grazie alla sua grande passione per la tecnologia, è riuscito negli anni a raggiungere traguardi a dir poco impensabili se si considera la sua giovane età.

Basti pensare che già negli anni ’90 era riuscito a ricavare ben 22 milioni di dollari quando Compaq acquisì la società Zip2 che aveva fondato insieme al fratello.

Pochi anni dopo investì i ricavati per cofondare X.com, che dopo la fusione con Confinity diede nascita a PayPal, che non ha bisogno di presentazioni.

Oggi, Elon Musk è conosciuto per essere il CEO di Tesla, promettente casata automobilistica incentrata sui motori ad alimentazione elettrica. Inizialmente, come in tutte le aziende, ci sono stati diversi alti e bassi.

Tuttavia, la società, dopo circa 18 anni dalla fondazione, lo ha reso oggi l’uomo più ricco del mondo facendogli superare Jeff Bezos, re indiscusso tra gli imprenditori contemporanei. 

Uomo più ricco del mondo: Elon Musk: Una battaglia a suon di miliardi

Il rialzo del 4,37% ha generato una crescita di circa 12 miliardi di dollari dall’inizio dell’anno nel patrimonio del giovane imprenditore, più di un miliardo al giorno se consideriamo che è passata appena una settimana dal capodanno.

Ciò ha fatto scendere il re degli e-commerce dal trono, che occupava la posizione di uomo più ricco del mondo da ormai 3 anni.

È ormai un anno che Elon Musk cerca di accendere i motori per superare Bezos in quanto a patrimonio, e finalmente sembra esserci riuscito.

Basti pensare che, ad inizio 2020, Musk aveva un gruzzolo di circa 30 miliardi di dollari, e si posizionava addirittura oltre la decima posizione nella graduatoria dei più ricchi del mondo.

A quei tempi, il prezzo delle azioni di Tesla si aggirava più o meno tra i 60 e gli 80 dollari, un prezzo decisamente basso se confrontato con quello attuale, che oscilla intorno ai 800 dollari. 

Un rialzo a dir poco strabiliante, che ha fatto incassare al colosso delle auto elettriche cifre molto importanti.


Ti potrebbe interessare: Il 2021 avrà un calendario povero di ponti e weekend lunghi


Negli ultimi mesi, infatti, la compagnia automobilistica è riuscita a superare con pochi sforzi personaggi importantissimi nel mondo dell’imprenditoria, come Warren Buffet e Bill Gates, finendo per superare Amazon grazie ad un rialzo dell’800% in un solo anno.

Numeri da record per il giovane imprenditore, che riserva assi nella manica molto interessanti, come il progetto SpaceX e la gran voglia di rendere Marte un pianeta abitabile in cui l’economia sarà basata sulle criptovalute e le monete virtuali.

Basti pensare che l’azienda spaziale, ancor prima di essere quotata in borsa, ha un valore stimato di circa 100 miliardi, e potrebbe consentirgli di consolidare una volta per tutte questa posizione tanto desiderata da tutti gli imprenditori.


Leggi anche:

La società post-Covid avrà più voglia di spendere e fare sesso. Ecco i motivi

A marzo disoccupata, oggi fa più interazioni della Ferragni. Ecco la storia di Norma

Condividi
Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Sono laureato in Lingue per la Comunicazione Interculturale e d’Impresa presso l’Università degli Studi di Siena. Sono originario di Partinico (PA), ho 24 anni, e da qualche anno ho iniziato a coltivare la passione per la scrittura. I diversi lavori che ho svolto dopo il diploma e durante la carriera universitaria mi hanno fatto capire che avevo bisogno di ulteriori stimoli e volevo approcciarmi al lavoro in un modo diverso. Così ho deciso di dedicare il mio tempo ad attività di copywriting e diversi progetti legati al mondo digitale, motivo per cui ho deciso di intraprendere un percorso di collaborazione con Younipa, sicuro del fatto che mi aiuterà ad ampliare le mie conoscenze e capacità.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata