Home

“Nel nostro programma c’è l’aumento delle pensioni, tutte le nostre pensioni, ad almeno 1.000 euro al mese per 13 mensilità. C’è la pensione alle nostre mamme che sono le persone che hanno lavorato di più alla sera, al sabato, alla domenica, nei periodi delle ferie e che hanno diritto di avere una vecchiaia serena e dignitosa”. Lo ha detto il leader di Fi, Silvio Berlusconi, al Tg5.

Le dichiarazioni di Berlusconi

“Poi c’è l’impegno a mettere a dimora, a piantare ogni anno almeno un milione di alberi su tutto il territorio nazionale”, ha aggiunto. Per la composizione dell’eventuale futuro di governo di centrodestra, riprende, “quello che posso dire è che le nostre liste saranno fatte come sempre di donne e uomini di alto profilo, che hanno dimostrato con i fatti, nel lavoro, nello studio, nell’impegno sociale, di saper lavorare con competenza e onestà, realizzando i traguardi che si erano dati e mantenendo gli impegni e le promesse che avevano fatto”.

“Credo siano virtù importanti anche, anzi soprattutto, in politica”. Alla domanda su ministri di prestigio per il futuro governo risponde: “Ho in mente dei nomi, ma se glieli dicessi metterei in imbarazzo persone che stanno ancora riflettendo”. 

 E ancora, sul programma chiarisce: “Il nostro è un programma semplice, sono otto punti fondamentali per far ripartire l’Italia e alleviare le difficoltà e le sofferenze degli italiani. Ve li leggo: meno tasse, meno burocrazia, meno processi, più sicurezza, per i giovani, per gli anziani, per l’ambiente e poi la nostra politica estera. Chi si basa sulla nostra tradizionale lotta alle tre oppressioni, quella fiscale, quella burocratica, quella giudiziaria e che è molto attento ai più deboli, agli anziani, ai malati ed è anche molto attento all’ambiente, che è un tema che diventa sempre più importante”. 

Uffizi, ambientalisti si incollano alla Primavera del Botticelli per protesta – VIDEO

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata