Home

Bollettino Covid 11 agosto 2021. La situazione e i nuovi contagi in Italia

Bollettino Covid Italia – Sono 6.968 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 5.636. Dall’inizio della pandemia i casi sono 4.413.162, i morti 128.304. I dimessi e i guariti sono invece 4.166.095, con un incremento di 4.450 rispetto a ieri, mentre gli attuali positivi salgono a 118-761, con un aumento di 2.438 nelle ultime 24 ore

Sono invece 31 le vittime in un giorno, lo stesso incremento di ieri. Sono 230.039 i tamponi molecolari e antigenici effettuati nelle ultime 24 ore. Ieri erano stati 241.766. Il tasso di positività è del 3%, in aumento rispetto al 2,3% di ieri. Sono 337 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, 15 in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 40 (ieri erano 26). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 2.948, con un incremento di 68 unita’ rispetto a ieri.

Bollettino Covid 11 agosto 2021. La situazione e i nuovi contagi in Italia

Bollettino Covid Italia – Sono 868 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia a fronte di 14.406 tamponi processati nell’isola (ieri erano 848 su 18.759 tamponi). L’incidenza sale al 6% ieri era al 4,5%. L’isola resta al primo posto tra le regioni per nuovo contagio giornaliero.

Gli attuali positivi sono 15.584 con un aumento di altri 387 casi. I guariti sono 472 mentre nelle ultime 24 ore si registrano altre 9 vittime e il totale dei decessi sale a 6.109. Sul fronte ospedaliero sono adesso 518 i ricoverati, 20 in più rispetto a ieri mentre in terapia intensiva adesso sono 59 i ricoverati, 9 in più.

Sul fronte del contagio nelle singole province in Palermo 164, Catania 199, Messina 8, Siracusa 49, Ragusa 129, Trapani 59, Caltanissetta 94, Agrigento 133, Enna 33 .

Leggi anche:

Covid

Bollettino Covid, tasso di positività dimezzato in Italia: Sicilia maglia nera

covid

Il Covid resterà per anni, l’Aifa: “Probabile che servirà un richiamo del vaccino all’anno”

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata