Home

Bollettino Covid 21 gennaio 2021. La situazione e i nuovi contagi in Sicilia

Bollettino Covid Sicilia – Si contano 1.230 nuovi casi di Coronavirus in Sicilia a fronte di 21.609 tamponi effettuati. Rispetto a ieri si registra quindi un calo dei nuovi casi, mentre il tasso di positività si attesta al 5,7%. Diminuiscono anche i decessi che oggi sono 28.

I guariti oggi sono 1.011 e gli attuali positivi 46.898 con una crescita di 191 unità. Doppia lettura dei dati sulla pressione negli ospedali: 23 degenti in meno nei reparti ordinari (1.436), 6 in più nelle terapie intensive (221 con 23 nuovi ingressi). In isolamento domiciliare ci sono 45.241 persone.

La distribuzione nelle province vede Palermo di nuovo in testa al contagio con 459 casi seguita da Catania con 248 e da Messina 127, Trapani 112, Caltanissetta 104, Siracusa 68, Agrigento 41, Ragusa 36, Enna 35

Bollettino Covid 21 Gennaio 2021. La situazione e i nuovi contagi in Italia

Sono 14.078 i nuovi casi e 521 i morti registrati nelle ultime 24 ore in Italia. Il totale dei decessi sale così a 84.202 da inizio pandemia È quanto emerge dal bollettino del Ministero della Salute. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 267.567 tamponi. Attualmente sono positive in Italia 516.568 persone.

Calano ricoveri (-424) e terapie intensive (-43). In isolamento domiciliare oggi 492.105 persone, 6518 meno di ieri. Sono 22.045 le persone ricoverate con sintomi Covid-19. In isolamento domiciliare si trovano oggi 492.105, 6518 meno di ieri.

Leggi anche

Bollettino Covid, in Sicilia cala il tasso di positività: contagi su in Italia

Lockdown come marzo scorso in Sicilia se la situazione non migliora, parola di Musumeci

Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata