Home

Borse di mobilità per studenti ai fini di tirocinio e  borse di mobilità ai fini di formazione per lo staff degli Atenei consorziati e partecipanti: sono previste nell’ambito  della seconda edizione del bando di selezione “Universities for Eu projects”.

L’iniziativa è promossa dall’associazione SEND in consorzio con Fondazione garagErasmus, Consorzio ARCA e diversi atenei italiani (Università di Roma Tor Vergata – Università di Cagliari– Università di Napoli Federico II  – Università di Ferrara – Università di Parma – Università di Catania – Università di Padova – Università Politecnica delle Marche – Università di Palermo – Università degli Studi di Enna KORE –  Università Cà Foscari di Venezia – Università di Pisa-, Università del Salento, Università di Macerata, Università degli Studi di Firenze).

Il bando prevede l’assegnazione di borse finalizzate allo sviluppo di competenze professionali nel settore dell’Innovazione Sociale, con riferimento all’insieme di attività, strategie e idee innovative mirate ad innescare un cambiamento ed un sviluppo economico e sociale della comunità di riferimento.

Borse di mobilità: i requisiti per partecipare e la durata

Possono candidarsi gli studenti regolarmente iscritti al primo, secondo o terzo ciclo di studi (laurea triennale, laurea magistrale, laurea magistrale a ciclo unico, dottorato di ricerca, master universitario di primo e secondo livello) presso le Università partecipanti al bando studenti e il personale docente e non regolarmente impiegato presso le Università partecipanti al bando staff.

Per Studenti: minimo 60 giorni massimo 90 giorni

Per Staff: minino 2 giorni massimo 30 giorni.

  • Gli studenti in possesso dei requisiti previsti dal bando possono usufruire delle borse di mobilità ai fini dello svolgimento del tirocinio;
  • Lo staff docente e non degli Istituti Superiori, in possesso dei requisiti previsti dal bando, può usufruire delle borse di mobilità ai fini dello sviluppo professionale e della formazione.

Il bando ha come obiettivo il finanziamento di borse finalizzate allo sviluppo di competenze professionali riconducibili al settore dell’Innovazione Sociale, intesa come l’insieme di attività, strategie e idee innovative volte ad innescare un cambiamento ed un sviluppo economico e sociale della comunità di riferimento. Visita laLibrary_Social Innovation della piattaforma SEND  e guarda il WEBINAR per saperne di più!

Borse di mobilità: come presentare domanda

  1. SCARICA IL BANDO E LEGGILO ATTENTAMENTE
  2. PREPARA E TIENI PRONTI I DOCUMENTI CHE DOVRAI ALLEGARE AL FORMULARIO ONLINE
  3. COMPILA IL FORMULARIO ONLINE
  4. FORM ONLINE PER STUDENTI
  5. FORM ONLINE PER STAFF

N.B. Assicurati di avere tutti i documenti corretti ed iscriviti compilando il formulario di candidatura online ed allegando quanto richiesto dal bando.

NOVITA’!

A causa del perdurare delle restrizioni per effetto del Covid-19, saranno ammissibili sia per lo staff sia per gli studenti mobilità effettuate in modalità virtuale o blended.

N.B. La parte virtuale della mobilità non sarà finanziata, ma gli ECTS e l’esperienza saranno riconosciuti attraverso il rilascio di certificati ufficiali.

SCADENZA 18 novembre 2021 h.12.00 CET

PER MAGGIORI INFORMAZIONI consulta le FAQ per Studenti o le FAQ per Staff o contattaci all’indirizzo [email protected].

Per scoprire di cosa di tratta e come candidarti registrati e partecipa all‘infoday ONLINE

Borse di mobilità: gli allegati


Ti potrebbe interessare:

Viaggi e soggiorni per gli studenti, Unipa rimborsa fino a 600 euro: come richiederli

Concorsi truccati, si allarga l’inchiesta: denunciati altri 24 docenti

Unipa

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata