Home

Cena al ristorante in Sicilia e pubblica lo scontrino: Il conto non convince ” Non me lo aspettavo”

Questo cliente dopo aver completato la sua cena in un ristorante in Sicilia, ha pubblicato lo scontrino sui social, il conto non convince.

Cena ristorante Sicilia
Cena ristorante Sicilia – Fonte

Un cliente ha condiviso la sua esperienza culinaria in un ristorante di Ragusa, Sicilia, postando le foto dei piatti e dello scontrino, raccomandando calorosamente il locale. Tuttavia, tra i commenti, alcuni utenti hanno criticato il costo di due delle pietanze ordinate dal cliente.

Valutare oggettivamente un pranzo o una cena al ristorante è sempre un’impresa complessa, soprattutto se basata su foto pubblicate da altri. Sempre più spesso, sui social network e sui siti specializzati, gli utenti si scambiano consigli e recensioni su dove mangiare bene senza spendere troppo.

In uno di questi gruppi, di recente, un utente ha pubblicato un post raccontando di aver cenato in una trattoria a Ragusa, in Sicilia, consigliandola vivamente agli altri membri del gruppo. L’utente ha mostrato lo scontrino e ha spiegato di aver ordinato e consumato due primi piatti e un secondo, esprimendo soddisfazione per i prezzi, le porzioni e la qualità del cibo.

Critiche per il conto della cena in trattoria in Sicilia: cosa non ha convinto

Nel post pubblicato, il cliente ha raccontato di aver ordinato per due persone due primi piatti, cacio e pepe e pasta alla norma, e un secondo, polpette al sugo, gustate “con fatica dopo il piatto di pasta alla norma. Molto buone”. Come indicato nello scontrino, la spesa totale è stata di 37 euro, ossia 18,50 euro a persona, per due primi piatti, un secondo e dell’acqua.

Nei commenti, molti hanno apprezzato la recensione fornita. Alcuni, però, si sono mostrati contrariati per il prezzo pagato. In particolare, due voci sono state oggetto di critiche. La prima riguarda la pasta alla norma: secondo un utente, 11 euro sono troppi per “mezza melanzana fritta e un po’ di pomodoro”. Un altro utente ha criticato il costo delle polpette: “12 euro per tre polpette, considerando carne macinata di seconda scelta, mollica di pane e un po’ di formaggio stagionato, non so se sia il massimo”. Al contrario, altri utenti hanno ritenuto adeguata la cifra spesa rispetto a quanto consumato. Come sempre, è difficile trovare un’opinione unanime. Insomma, ad ognuno la sua valutazione.

Lo scontrino shock da Cannavacciuolo “con questi soldi vivo un mese intero” | il conto lascia senza parole

Dopo la cena medievale in una taverna questo cliente mostra lo scontrino: “Non mi aspettavo questo prezzo

Il miglior Tonno in scatola in vendita nei supermercati è questo | La classifica è chiara

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore