In India, per disinfettare le strade come contrasto al diffondersi coronavirus, hanno deciso di mettere in azione i droni

Nel contrasto al coronavirus, per disinfettare le strade delle città di Ahmedabad, in India, le autorità locali hanno deciso di utilizzare i droni poche ore dopo che le forze dell’ordine e dei residenti che avevano infranto il lockdown si sono scontrati.

Ahmedabad, che ospita 5 milioni e mezzo di abitanti, è la principale preoccupazione del governo visto che la maggior parte dei casi da coronavirus hanno colpito proprio la popolosa città indiana.

Ad Ahmedabad sono stati registrati 343 dei 2.041 decessi totali della nazione. Anche altre città dello stato del Gujarat sono state gravemente colpite.

Mentre i droni in volo diffondevano il disinfettante, le autopompe ed altri mezzi pesanti giravano impregnando il suono e gli esterni degli edifici di detergente.

Condividi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata