Home

Dai 30 ai 59 anni, tutti insieme. A metà maggio dovrebbe dunque, finalmente, toccare a loro. Vaccini dunque alle categorie più giovani, dopo che sarà conclusa la fascia degli over 60. Lo ha detto il commissario all’emergenza coronavirus Francesco Figliuolo in un’intervista rilasciata a La Stampa.

“Dal 10-15 maggio possiamo partire con le vaccinazioni in azienda”, ha dichiarato, riferendosi a quella fascia di popolazione che tutti i giorni si reca al lavoro. “Si andrà in parallelo multiplo. Ora ne parlerò con il premier e con la comunità scientifica: possiamo anche decidere di vaccinare in contemporanea la fascia 30-59 anni. Possiamo pensare di farli tutti insieme, ovviamente dando sempre la priorità a chi è più anziano ma anche valutando le mansioni che ciascuno ricopre, o la sua esposizione al rischio”, ha aggiunto, indicando chiaramente come per i più giovani il criterio possa non essere necessariamente quello dell’anzianità, ma anche dell’esposizione al contagio”.

Leggi anche

Covid, al via l’Open weekend dei vaccini in Sicilia: 66 hub aperti per gli over 60

Israele torna alla normalità, da domenica stop all’obbligo della mascherina

Condividi
Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata