Home

Yahoo! Answers, uno dei siti di domande e risposte più leggendari di Internet, sta per chiudere i battenti. Il sito verrà definitivamente chiuso il 4 maggio.

Tutti noi abbiamo provato almeno una volta a cercare il titolo di una canzone ricordandoci soltanto il motivetto “nanananana” e con sorpresa, a darci sempre una risposta, c’era sempre lui: Yahoo! Answers.

L’addio a Yahoo! Answers

È di qualche ora fa la notizia dell’addio che non ci aspettavamo di dover dare. Dopo quasi 16 anni di attività, un pezzo di internet va via per sempre. Yahoo Answers, la gigantesca piattaforma che ci permetteva di inviare e ricevere risposte sugli argomenti più disparati, chiuderà per sempre. Dal 20 aprile, sarà in modalità di sola lettura.


LEGGI ANCHE: Facebook, i dati rubati a oltre mezzo milione di utenti ancora a disposizione degli hacker


Perché chiude Yahoo! Answers

In tempi in cui veniamo sommersi dalle Fake news, è indubbiamente necessaria una migliore e corretta informazione sul grande tema del sapere umano. Ed è così che viene commentata la chiusura ufficiale del colosso del web, fornita al sito di settore The Verge«Al momento nonostante il successo degli ultimi anni, il nostro servizio sta diventando meno popolare, poiché le esigenze degli utenti stanno cambiando. A tal fine, abbiamo deciso di spostare le nostre risorse da Yahoo Answers per concentrarci su prodotti che riescono a servire meglio i membri della nostra community, mantenendo la promessa di Yahoo di fornire contenuti di alta qualità». Dunque, Yahoo sembra essersi reso conto di quanto vedere il suo nome accostato ad un servizio del genere potesse, ai tempi d’oggi, essere dannoso per la sua reputazione.

Come continuare a consultare la piattaforma

Tuttavia, è importante che si abbia una testimonianza di quanto accaduto in questi anni di storia di Yahoo! Answers. Infatti, fino al prossimo 30 giugno, si potranno scaricare tutti i suoi dati. Sarà così possibile ottenere tutti i contenuti generati dagli utenti, inclusi l’elenco delle domande e delle risposte. Yahoo! Answers chiude, ma le sue tracce saranno ancora visibili.

Covid

Covid, Italia divisa in due colori: cosa si può fare in Sicilia e nelle altre regioni

scuola

Da domani rientrano a scuola 5,6 milioni di alunni, la situazione in Sicilia

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Cristina Riggio

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata