Home

Twitter, in quanto social network, non è naturalmente soltanto uno spazio in cui condividere o commentare le classiche notizie ma anche e soprattutto un luogo in cui sfogarsi, divertirsi e raccontarsi. In questo senso, gli studenti dell’Università di Palermo lo sanno utilizzare al meglio.

Come nel caso del famoso rapper palermitano Othello (@othelloman) che ieri ha twittato questa foto con la seguente didascalia: «La faccia dell’ultimo 30 e lode!!! Sociolinguistica Italiana!». Che dire se non auguri con tanto di copertina dedicata?

La studentessa Irene (@isarma_efp), invece, ha voluto avvisare tutti i suoi colleghi che «se volete passare una buona giornata, mai e poi mai aprire il portaleUniPa appena svegli». Sarà perché il ricordo che bisogna studiare mette ansia e preoccupazione?

Polemica “grammaticale”, poi, per Desirée Scira (@DesireeScira) che – giustamente – ha scritto: «All’#unipa dovrebbero fare dei corsi specifici su come si scriva “qual è” e sull’uso delle doppie, prima di iniziare con le materie».

Iracondo anche lo sfogo di Stefano Guccione (@djsteiffel): «Certo cara #UNIPA mettiamoli in nottata i risultati degli scritti per sapere chi dovrà presentarsi domani mattina all’orale. #Vergogna».

Non poteva mancare neanche questa settimana un tweet del professore Maurizio Carta (@mauriziocarta), stavolta incentrato sul suggestivo concetto del “riciclare la città“, che fa riferimento a questo post dedicato alle strategie del riciclo urbano.

Andando avanti con il nostro osservatorio su Twitter, molti studenti hanno “ritwittato” quest’articolo del Giornale del Mediterraneo sulla “prenotazione e verbalizzazione online” degli esami. Sul testo c’è anche un riferimento al nostro blog: «dopo il blog YOUNIPA, l’università di Palermo, grazie a questo nuovo metodo vuole rendere più semplice la vita ai suoi studenti e ai docenti».

Infine, assai interessante è la notizia condivisa da Intesa Universitaria (@intesauniversitaria), ovvero la decisione da parte del Senato Accademico di sospendere la decadenza dello status di studente (cliccate qui per leggere lo status pubblicato su Facebook).

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Blogger dal 2003, giornalista pubblicista dal gennaio 2013, ha scritto su diverse piattaforme: Tiscali, Il Cannocchiale, Splinder, Blogger, Tumblr, WordPress, e chi più ne ha più ne metta. Ha coordinato (e avviato) urban blog e quotidiani online. Ha scritto due libri: un romanzo e una raccolta di poesie. Ha condotto due trasmissioni televisive sul calcio ed ha curato la comunicazione sul web di un movimento politico di Palermo durante le elezioni amministrative del maggio 2012. Di mestiere vede gente e fa cose. E fa parte dello staff di Younipa.

2 Risposte

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata