L’Ufficio Concorsi e Benefici ha avviato le procedure per il pagamento dell’assegno straordinario emergenziale riassorbibile di € 400,00 (denominato “Contributo DSU COVID-19″) agli idonei non assegnatari di borsa di studio a.a. 2019/20 (primo anno e anni successivi al primo).

I beneficiari potranno verificare l’importo, che sarà accreditato nei prossimi giorni, direttamente dalla pagina personale dei servizi “ersuonline” del portale studenti.

Di seguito alcune precisazioni:

  • L’erogazione dell’assegno straordinario emergenziale riassorbibile di € 400,00  è una delle misure emergenziali adottate dal CdA dell’Ente ed è concesso a tutte le studentesse e gli studenti idonei non assegnatari di borsa di studio;
  • Trattasi di un aiuto per la grave situazione sanitaria ed economica che verrà riassorbito nel caso di erogazione di sussidio straordinario o di borsa di studio (in pratica, se l’idoneo non assegnatario di borsa di studio beneficiario del contributo DSU COVID-19 dovesse risultare, successivamente, assegnatario di borsa di studio, all’importo della borsa sarà detratto l’importo del suddetto contributo straordinario);
  • Non è un’anticipazione della borsa di studio e pertanto, chi beneficia del contributo COVID-19 non è un assegnatario di borsa di studio;
  • Gli idonei non assegnatari di borsa di studio, per ricevere il contributo straordinario COVID-19, non dovranno presentare alcuna richiesta.

Per eventuali informazioni/chiarimenti contattare l’URP o l’Ufficio Concorsi e Benefici:

Tel. 091.6546050/6056/2104/1111

Email [email protected]

Livechat raggiungibile su NOTIFY, il portale dedicato alla comunicazione istituzionale

Dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 13; il mercoledì pomeriggio dalle 15 alle 17.

Condividi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata