Come previsto dal Bando emanato dall’Assessorato dell’Istruzione e della Formazione della Regione Sicilia da oggi, 30 Aprile 2020sarà possibile presentare domanda per richiedere il contributo (800 euro) per studenti universitari fuori sede a seguito dell’emergenza da COVID-19.

CLICCA QUI PER LA GUIDA PER COMPILARE LA DOMANDA PER IL CONTRIBUTO PER GLI STUDENTI FUORI SEDE

Ecco le domande più frequenti con le relative risposte:

Domande e risposte sui destinatari del contributo economico

1. Sono residente a Messina da poco meno di un anno (prima ero residente in Calabria) e frequento l’Università di Reggio Calabria. Posso partecipare al concorso?

No, chi risiede in Sicilia da meno di un anno dalla data di pubblicazione del bando, non può richiedere il contributo.

2. Sono un* student* iscritt* alla LUMSA di Roma con sede di didattica decentrata a Palermo. Frequento le lezioni presso la sede di Palermo. Posso partecipare al concorso?

No, chi frequenta corsi di laurea con sede didattica in Sicilia non può richiedere il contributo.

3. Sono iscritt* all’UNIMI in un corso di dottorato di ricerca con borsa. Posso partecipare al concorso?

NO, chi è iscritt* in un corso di dottorato di ricerca o di scuola di specializzazione, con borsa, non può partecipare al concorso.

4. Sono iscritt* in un corso di dottorato di ricerca, senza borsa, ad una Università estera. Posso partecipare al concorso?

NO, chi è iscritt* all’estero in un corso di dottorato di ricerca o di scuola di specializzazione attivato da una Istituzione Universitaria fuori dal territorio nazionale, anche se è senza borsa, non può partecipare al concorso.

5. Sono iscritt* all’UNITO e frequento un Master. Posso partecipare al concorso?

NO, chi è iscritt* ad un Master non può partecipare al concorso.

6. Ho conseguito una laurea magistrale quest’a.a. 2019/20 e mi sono iscritt*, fuori Regione, ad un corso di laurea triennale. Posso partecipare al concorso?

NO, chi è già in possesso di un titolo pari o superiore a quello di iscrizione a.a. 2019/20 non può partecipare al concorso.

7. Sono un* student* di Agrigento, iscritt* all’UNIBO ma mi trovo a Strasburgo in ERASMUS. Sono rimasto bloccato in Francia e non sono potuto rientrare in Sicilia. Posso partecipare al concorso? Se SI, a quale categoria appartengo e qual è l’Ente di riferimento per fare la richiesta?

Si, chi si trova “fuori regione” appartiene alla CATEGORIA 1 e chi è iscritt* in un corso di laurea attivato da Università Italiane, per fare la richiesta contributo, deve accedere all’applicazione online disponibile sul sito dell’ERSU di Palermo.

8. Sono un* student* UNIPA in ERASMUS all’estero. Sono rimasto bloccato e non sono potuto rientrare in Sicilia. Posso partecipare al concorso?

No, gli studenti UNIPA, anche se in questo momento sono all’estero, non possono partecipare al concorso.

9. Sono un* student* UNIPI, non assegnatari* di borsa di studio che beneficia di un contributo per l’alloggio erogato dall’Ente per il dsu (sono in affitto in un appartamento). Posso partecipare al concorso?

No, gli studenti che beneficiano di un contributo per l’alloggio, anche se non sono assegnatari di borsa di studio, non possono partecipare al concorso.

10. Sono un* student* UNIGE, non assegnatari* di borsa di studio ma assegnatario di posto letto in una residenza universitaria. Posso partecipare al concorso?

No, gli studenti assegnatari di posto letto che alloggiano in una residenza universitaria, non possono partecipare al concorso.

11. Sono un* student* UNIGE, assegnatari* di borsa di studio che non usufruisce del posto letto presso R.U., sono in una casa in affitto e non ricevo contributi per l’affitto. Posso partecipare al concorso?

Si, possono richiedere il contributo chi non alloggia in una residenza universitaria e non beneficia, neanche, di rimborso/contributo alloggio.

Domande e risposte sui requisiti di ammissione al concorso

1. Il mio ISEE supera di 0,01 euro il limite previsto dal bando. Posso partecipare al concorso?

NO, chi ha un ISEE superiore al limite è escluso dal concorso.

2. Sono impossibilitat* a recarmi presso un CAF per presentare la DSU ai fini del rilascio dell’Attestazione ISEE 2020. Posso partecipare al concorso? Se SI, come posso fare?

SI, in considerazione dello stato di emergenza, è possibile dichiarare l’ISEE utilizzato per la iscrizione a.a. 2019/20…… l’importante è che l’attestazione Isee sia valida per le prestazioni per il diritto allo studio universitario e sia priva di annotazioni relative alle omissioni/difformità rilevate dall’Agenzia delle Entrate.

3. Cosa significa “… essere in possesso del Requisito di domicilio”?

Il “Requisito di domicilio” è uno dei requisiti di ammissione al concorso. Significa essere presenti o essere stati presenti nelle altre regioni italiane o all’estero durante lo stato di emergenza epidemiologica da COVID-19 ()). Al tal proposito, il bando individua due categorie di student*:

  • alla CATEGORIA 1, appartiene chi è rimast* fuori Regione e si è fermat* nel proprio domicilio dopo il 31.1.2020 (data di inizio dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19) e fino alla data di pubblicazione del bando;
  • alla CATEGORIA 2, appartiene chi è rientrat* in Sicilia tra il 31 gennaio 2020 (data di inizio dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19) e la data di pubblicazione del bando.

4. Prima che fosse stato dichiarato lo stato di emergenza, sono rientrat* in Sicilia. Posso partecipare al concorso?

No, chi è rientrat* in Sicilia prima del 31.1.2020 è escluso dal concorso.

5. Come posso dimostrare di essere rientrat* in Sicilia dopo il 31 gennaio 2020?

E’ tutto in autocertificazione ed inoltre saranno controllati gli elenchi nominativi della Protezione Civile dei flussi in ingresso nel territorio siciliano. Ad ogni modo, per agevolare l’attività istruttoria delle richieste, non è obbligatorio, si può allegare alla richiesta contributo, per esempio, copia del biglietto del viaggio di ritorno.

Domande e risposte sulle modalita’ di partecipazione al concorso

1. Dove lo posso trovare il modulo per richiedere il contributo? C’è differenza tra chi studia nelle altre regioni italiane e chi studia all’estero?

Gli/Le iscritt* nelle altre regioni italiane, per richiedere il contributo economico devono utilizzare il modulo online reso disponibile a partire dalle ore 9:00 del 30 aprile 2020 nel sito istituzionale dell’ERSU di Palermo, raggiungibile al seguente link:  www.ersupalermo.it;

Gli/Le iscritt* all’estero, invece, per richiedere il contributo economico devono utilizzare l’apposita applicazione online è resa disponibile a partire dalle ore 9:00 del 30 aprile 2020 nel sito istituzionale dell’ERSU di Catania, raggiungibile al seguente link:  www.ersucatania.it.

2. Quando scade il concorso?

Il bando prevede due scadenze:

  • entro alle ore 14:00 del 15 maggio 2020 per la compilazione online della richiesta contributo;
  • entro le ore 15:00 del 16 maggio 2020 per l’invio online della richiesta contributo

“Invio online” significa fare l’upload della documentazione concorsuale scannerizzata in un unico file pdf della dimensione max di 2MB; ovvero, caricare, tramite l’apposita applicazione online, il file pdf della documentazione concorsuale scannerizzata.

3. Sono iscritt* all’UNIPI, come posso presentare la richiesta contributo?

  • Innanzitutto, chi studia nelle altre regioni italiane deve collegarsi sul sito istituzionale dell’ERSU di Palermo ersupalermo.it; e accedere all’applicazione online appositamente predisposta
  • Poi, è necessario compilare il modulo online e confermare i dati inseriti entro leore 14:00 del 15 maggio 2020;
  • al termine della compilazione, stampare e firmare la richiesta contributo (autocertificazione);
  • la richiesta contributo (autocertificazione), insieme alla copia del documento d’identità e all’eventuale documentazione aggiuntiva, si deve scannerizzare in un unico file pdf della dimensione massima di 2 MB;
  • infine, caricare/upload il file pdf contenente la documentazione concorsuale entro le ore 15:00 del 16 maggio 2020.

4. Sono iscritt* in una Università all’estero, come posso presentare la richiesta contributo?

  • Chi studia all’estero, a differenza di chi studia nelle altre regioni italiane, deve collegarsi sul sito istituzionale dell’ERSU di Catania ersucatania.it e accedere all’applicazione online appositamente predisposta. Inoltre, deve presentare una dichiarazione rilasciata dall’autorità diplomatica o consolare italiana all’estero, o resa anche in forma di autocertificazione, indicate l’ordine, il grado e la durata del corso di studi frequentato, secondo l’ordinamento universitario vigente nel Paese. Poi, la procedura e le scadenze sono le stesse …
  • è necessario compilare il modulo online e confermare i dati inseriti entro leore 14:00 del 15 maggio 2020;
  • al termine della compilazione, stampare e firmare la richiesta contributo (autocertificazione);
  • scannerizzare la richiesta contributo (autocertificazione) insieme alla copia del documento d’identità e alla documentazione aggiuntiva (dichiarazione rilasciata dall’autorità diplomatica o consolare italiana all’estero, resa anche in forma di autocertificazione, indicate l’ordine, il grado e la durata del corso di studi frequentato, secondo l’ordinamento universitario vigente nel Paese), in un unico file pdf della dimensione massima di 2 MB;
  • infine, caricare/upload il file pdf contenente la documentazione concorsuale entro le ore 15:00 del 16 maggio 2020.

5. Dopo il caricamento non mi è arrivata l’email con la ricevuta dell’avvenuta protocollazione. E’ un problema?

Può capitare… ad ogni modo, è possibile avere conferma contattando gli ERSU.

6. Ho riletto la richiesta contributo e mi sono accort* di avere commesso un errore. Come posso rettificare il dato?

Per rettificare i dati di una domanda già inoltrata, è necessario annullarla e ripetere l’intera procedura con le modalità e nei termini, sopra descritti, previsti dal bando. L’ultima domanda inoltrata sarà quella ritenuta valida ai fini del concorso.

7. Posso inviare con una pec la richiesta contributo?

NO, chi invia la richiesta con modalità diverse da quelle indicate dal bando sono esclus* dal concorso.

8. Ho caricato la documentazione concorsuale priva del documento d’identità. L’applicazione online è stata disattivata. Cosa succede adesso?

Le richieste contributo prive anche di un solo documento sono escluse dal concorso.

9. Sono impossibilitat* a caricare il file pdf contenente la richiesta contributo. A chi posso rivolgermi?

Fino alla chiusura della procedura concorsuale, è garantita l’assistenza tecnica (durante la procedura sarà attivo un link che indirizza al modulo online di assistenza tecnica…basterà cliccare sul link, descrivere il problema ed inviare).

10 Durante la compilazione della richiesta contributo, ho necessità di avere dei chiarimenti sul bando. A chi posso rivolgermi?

Fino alle ore 13:00 del 13 maggio 2020 saranno garantite le risposte ai quesiti inviati per email (durante la procedura sarà attivo un link che indirizza al modulo online di info e chiarimenti…basterà cliccare sul link, formulare il quesito ed inviare).

Domande e risposte sul servizio informazioni

1. A chi devo rivolgermi per avere informazioni sul bando?

Tutti gli ERSU Siciliani forniscono chiarimenti o informazioni al bando.

L’ERSU di Palermo è l’Ente di riferimento per chi studia nelle altre regioni italiane.

L’ERSU di Catania è l’Ente di riferimento per chi studia all’estero.

2. Quali sono i contatti di ciascun ERSU siciliano?

ERSU di Palermo

ERSU di Catania

ERSU di Messina

  • Website ersumessina.it Tel. 090.3718650
  • Ufficio Concorsi e Benefici Tel. 090.3718611/622/627/630     email giovanni.cordaro@ersu.me.it
  • URP – Ufficio Relazioni con il Pubblico Tel. 090.3718650  email urp@ersu.me.it
  • Orari di apertura al pubblico:   martedì e giovedì, dalle ore 10:30 alle ore 12:30; mercoledì pomeriggio, dalle ore 15:30 alle ore 17:30.

ERSU di Enna

  • Website ersuenna.it Tel. 0935.532711 (centralino) email: ersuenna@ersuenna.it
  • Ufficio Borse di studio Tel. 0935.532714/19 email: borsedistudio@ersuenna.it
  • Orari di apertura al pubblico:   dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 13:00; il mercoledì pomeriggio dalle ore 15:30 alle ore 17:00.

ATTENZIONE: PER QUANTO NON SINTETICAMENTE RIPORTATO IN QUESTE FAQ, RACCOMANDIAMO UN’ATTENTA LETTURA DEL BANDO.

Condividi