Home

Finalmente un po’ più di chiarezza sul pass verde previsto dall’ultimo decreto per gli spostamenti all’interno dei confini nazionali. Il testo finale del decreto dice chiaramente che la certificazione verde Covid-19 avrà una validità di nove mesi dalla data del completamento del ciclo vaccinale. 

E’ quanto specificato nel testo finale del nuovo decreto legge Covid. Pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Il decreto dispone che il “green pass” sia rilasciato “anche contestualmente alla prima dose di vaccino” e che diventi valido dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione.

Il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, ha annunciato che il governo potrebbe prevedere l’utilizzo del green pass anche per riaprire le discoteche. Attualmente è l’unico settore che non ha un’indicazione di quando potrà ripartire.

Leggi anche:

Erasmus+

Erasmus+, il Parlamento Ue raddoppia i fondi e rinnova il programma: le novità

etna

L’Etna torna a ruggire, esplosioni e colata di lava visibili da lontano

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Da 13 anni laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ha deciso di fermarsi nella sua terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ha fondato una sua agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. E’ appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ha un debole per le giuste cause e per i Mulini a vento. Il suo sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione. Da 13 anni sono laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ho deciso di fermarmi nella mia terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ho fondato una mia agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. Sono appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ho un debole per le giuste cause e per i mulini a vento. Il mio sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata