Home

Mostrare il proprio seno per protestare contro il parroco che fa suonare le campane della chiesa anche in piena notte. E’ questo il fil rouge di una storia raccontata a Striscia la notizia, con protagonista una signora di mezz’età disperata che vive in Piemonte, a Fiano.

Il tg satirico di Antonio Ricci ha mandato in Piemonte l’inviato, Capitan Ventosa, che ha così potuto toccare con mano e soprattutto udire con le proprie orecchie il disagio delle campane moleste, i cui rintocchi da mezzanotte all’alba agitano i sonni dei residenti nella piazzetta centrale del paese.

“Le ho provate tutte, anche la protesta silenziosa”, spiega la signora costretta alla trovata in deshabillé, prontamente immortalata e mandata in onda. La disperazione della donna è chiaramente visibile e la stessa dichiara: “Farei di tutto per far smettere le campane di notte”.

Qui il servizio sulle campane notturne di Striscia

Don Andrea, il parroco, raggiunto dall’inviato di Striscia si limita ad ascoltare le rimostranze di Capitan Ventosa affacciandosi alla finestra. In silenzio, con sguardo tra il corrucciato e il perplesso. E poi rientra dentro, senza proferir parola. “Forse ha dormito male stanotte, per via delle campane”, è la battuta con cui si congeda l’inviato.


Leggi anche:

Striscia la notizia

A Striscia la notizia arrivano i palermitani Roberto Lipari e Sergio Friscia: “Ci amiamo”


Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Mi chiamo Morana Alessandro, classe 2000, palermitano. “non aver paura di sbagliare un calcio di rigore. Non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore”

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata