In questi giorni, lo scirocco a favorito la diffusione di numerosi focolai di incendi in tutta la provincia di Palermo. L’intervento dei Canadair è costante. Da ieri pomeriggio sono in volo su Palermo per arginare le fiamme che si sono sviluppate nella zona di Baida, dove il fuoco si è propagato tra la macchia mediterranea e il bosco, a Monte Cuccio e a San Martino. Impegnati incessantemente con di verse squadre anche i vigili del fuoco del comando di Palermo che hanno ricevuto centinaia di telefonate.

Alcune zone di Palermo, questa mattina, si sono svegliate con una densa nube di fumo che ha preoccupato non poco i residenti. Altri focolai, sempre di macchia mediterranea, anche a Caccamo, a Giardinello e a Monreale.

Video YOUNIPA

Condividi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata