Home

In Spagna per superare il test di diritto processuale penale, un giovane universitario ha optato per una tecnica davvero certosina. Infatti lo studente ha inciso i suoi preziosi appunti su diverse penne Bic. A raccontare il simpatico aneddoto, avvenuto qualche anno fa, la sua docente Yolanda De Lucchi, che insegna Diritto processuale all’Università di Malaga.

“Facendo ordine nel mio ufficio ho trovato questa reliquia universitaria che abbiamo sequestrato a uno studente qualche anno fa: diritto processuale penale nelle penne Bic. Che arte!” ha commentato attraverso un tweet.

Inutile dire che il tweet è diventato subito virale (ottenendo oltre 25mila condivisioni) e la storia è stata ripresa da numerose testate.

“Un’incisione spettacolare” ha commentato qualcuno. Fra i numerosi commenti sotto il post c’è anche quello di un collega del ragazzo specializzato nell’arte della copiatura, che spiega: “La tecnica usata dall’artista, come mi racconta lui stesso, era quella di sostituire la mina di grafite di una matita meccanica con un ago, cosa che gli rendeva super facile scrivere con la penna”. Altrimenti, invece, si chiedono: “Non avrebbe perso meno tempo se avesse studiato?”

Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata