Home

Tratta dall’omonimo romanzo di Walter Trevis del 1983, la Regina degli Scacchi (The Queen’s Gambit) è una miniserie drammatica statunitense creata da Scott Frank e Allan Scott che in sette episodi racconta la storia di Elizabeth Harmonragazzina geniale che fa della sua passione – gli scacchi, appunto – la svolta della sua esistenza, arrivando a ottenere un riscatto sociale ed economico nell’America degli anni ’60.

La Regina degli Scacchi: La trama

Elizabeth Harmon è una bambina di otto anni che rimane orfana dopo la morte della madre in un incidente stradale. Finisce così in un orfanotrofio, dove la rimpinzano di vitamine e tranquillanti, ma per fortuna trova negli scacchi una via di fuga, grazie al burbero custode Mr. Shaibel che le insegna le regole giocando con lei nello scantinato e ne intuisce fin subito il genio. Beth uscirà dall’orfanotrofio solo all’età di 15 anni, quando verrà adottata da una famiglia benestante. Dal quel momento lo spettatore seguirà le vicissitudini della ragazza, mentre lotta con la dipendenza da alcol e psicofarmaci iniziata proprio in orfanotrofio, nel tentativo di diventare la campionessa mondiale di scacchi.

Perché é una serie assolutamente da guardare

All’apparenza potrebbe sembrare solamente la classica storia di emancipazione femminile su una ragazzina cresciuta in contesto disagiato, fatto di abbandoni e sregolatezze, che emerge in un mondo di soli uomini, ma in realtà la Regina degli Scacchi è molto di più. E’ una storia di coraggio e determinazione che sottolinea il potere salvifico delle passioni, come le passioni possano alleviare il peso della vita: gli scacchi sono per Beth un modo per fuggire dalla realtà, dal dolore e dai fantasmi interiori e rappresentano l’unica possibilità di riscatto sociale in un mondo ostile.
Tutto questo fa della Regina degli Scacchi la serie tv su netflix del momento. Beth Harmon, interpretata dalla magnetica Anya Taylor-Joy, cattura infatti lo spettatore tenendolo incollato allo schermo, perché anche se al termine dei sette episodi il gioco degli scacchi ancora non lo avremo compreso, il talento e la determinazione di Beth avranno però fatto scacco matto nei nostri cuori.

Covid e indicatori del virus: cos’è l’indice Rt?

Condividi

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata