Home

Mario Draghi premier, lo chiede il web. A poche ore dalle dimissioni di Giuseppe Conte, il popolo del web si fa sentire e vuole dire la propria. Tra i passaggi istituzionali previsti dopo le dimissioni di un premier non ci sono ancora le consultazioni sul web, è vero. Ma in questi tempi in cui le cose migliori e più interessanti possono arrivare soprattutto dal grande mondo di internet, sono i cittadini a lanciare un appello al presidente Mattarella.

La petizione per Mario Draghi Premier

E’ stata da poco lanciata sul web una petizione rivolta proprio al nostro Presidente della Repubblica per chiedergli un “GOVERNO TECNICO CON DRAGHI ALLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO”. E’ proprio questo il titolo della petizione che sta viaggiando su change.org.

E’ possibile leggere la petizione e firmarla cliccando qui.

Cliccando sul link sopra indicato, troverete l’oggetto della petizione e potrete firmarla anche voi, inserendo nome, cognome e indirizzo mail.

La petizione si conclude così:” E’ tempo di attuare scelte coraggiose per il futuro degli italiani. Coraggiose e ragionate, che assicurino alla nazione una reale ripresa economica. Mario Draghi ha tutte le carte in regola per ricoprire il ruolo di guida del nostro Paese per i prossimi due anni.”

L’appello a firmarla è rivolto a tutti gli italiani che hanno a cuore il futuro del nostro Paese e che sono stanchi di assistere ai teatrini dei nostri politici.

I promotori della petizione per Mario Draghi Premier, hanno anche lanciato un sito web dedicato:

www.mariodraghiperlitalia.it.

Adesso la sfida è davvero interessante. Riuscirà il popolo del web ad arrivare fino al nostro Presidente Mattarella?


Leggi anche:

Governo. Dimissioni e intesa con Italia Viva. Verso il Conte-ter


Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Da 13 anni laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ha deciso di fermarsi nella sua terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ha fondato una sua agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. E’ appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ha un debole per le giuste cause e per i Mulini a vento. Il suo sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione. Da 13 anni sono laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ho deciso di fermarmi nella mia terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ho fondato una mia agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. Sono appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ho un debole per le giuste cause e per i mulini a vento. Il mio sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata