Home

Ci saranno due scritti all’esame di Maturità 2022: secondo quando si apprende, saranno l’italiano e una seconda prova. Lo ha deciso il ministero dell’Istruzione, che lo sta comunicando in una informativa ai sindacati di settore. 

In attesa che venga pubblicata, entro oggi, l’ordinanza del ministro Bianchi sull’Esame di Stato, la rivista specializzata La Tecnica della scuola spiega che l’esame si aprirà il 22 giugno in presenza con la prova di italiano con sette tracce di tre diversi tipi.

Il giorno dopo la disciplina di indirizzo scelta dalle commissioni d’esame. Il colloquio verterà su materiale scelto dai docenti con Educazione civica e Alternanza scuola-lavoro. Non ci dovrebbe essere più la tesina. Da valutare anche le modalità dell’orale che potrebbe essere possibile anche online. 

Leggi anche:

morto

Sale sul tetto della ex scuola per farsi un selfie e cade, morto un 20enne

Scuola

Scuola, Università e Covid: gli studenti palermitani hanno paura e puntano sulla Dad

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata