Home

Maxi Concorso Ripam – Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il bando di Concorso pubblico per la copertura di 2293 posti di personale non dirigenziale di area seconda, a tempo indeterminato

Le assunzioni sono da inquadrare nei ruoli della Presidenza del Consiglio dei ministri, del Ministero dell’economia e delle finanze, del Ministero dell’interno, del Ministero della cultura e dell’Avvocatura dello Stato.


Per rimanere sempre aggiornati sui Concorsi e sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti CLICCA QUI (gruppo Telegram) o CLICCA QUI (gruppo Facebook) 


Vediamo meglio nel dettaglio i profili professionali richiesti, i requisiti e le prove d’esame previste dal bando.

Maxi Concorso Ripam 2293 posti: profili professionali

I posti messi a bando nel maxi Concorso Ripam saranno ripartiti come segue:

  • 1250 unità di operatore amministrativo/assistente amministrativo/assistente amministrativo gestionale (Codice AMM), di cui:
  • 100 da assegnare al Ministero dell’economia e delle finanze, da destinare agli uffici centrali (Area II-F2);
  • 756 da assegnare al Ministero dell’interno da destinare agli uffici centrali e periferici (Area II-F2);
  • 334 da assegnare al Ministero della cultura (Area II-F2);
  • 60 da assegnare all’Avvocatura dello Stato (Area II-F2);
  • 464 unità di assistente di settore scientifico tecnologico/operatore amministrativo informatico/assistente informatico (Codice INF), di cui:
  • 20 da assegnare alla Presidenza del Consiglio dei ministri (Categoria B-F3);
  • 56 da assegnare al Ministero dell’economia e delle finanze, uffici centrali (Area II-F2);

Leggi anche: Maxi Concorso Sicilia: pubblicati i Bandi per 1253 posti per terza media, diplomati e laureati a tempo indeterminato


  • 268 da assegnare al Ministero dell’interno da destinare agli uffici centrali e periferici (Area II-F2);
  • 100 da assegnare al Ministero della cultura (Area II-F2);
  • 20 da assegnare all’Avvocatura dello Stato (Area II-F2);
  • 579 unità di assistente amministrativo contabile/operatore amministrativo contabile/assistente economico-finanziario (Codice ECO), di cui:
  • 80 da assegnare alla Presidenza del Consiglio dei ministri (Categoria B-F3);
  • 274 da assegnare al Ministero dell’economia e delle finanze, uffici centrali e Ragionerie territoriali dello Stato, varie sedi (Area II-F2);
  • 205 da assegnare al Ministero dell’interno da destinare agli uffici centrali e periferici (Area II-F2);
  • 20 da assegnare all’Avvocatura dello Stato (Area II-F2).

Maxi Concorso Ripam 2293 posti: requisiti

Per poter accedere al nuovo Concorso Ripam, basterà essere in possesso del diploma.

Inoltre, i requisiti richiesti sono i seguenti:

  • cittadinanza italiana o di uno  Stato membro dell’Unione europea;
  • età non inferiore ai 18 anni;
  • possesso del diploma di istruzione secondaria di II grado conseguito presso un istituto statale, paritario o legalmente riconosciuto;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni cui il concorso si riferisce;

Leggi anche: Assunzioni Poste Italiane in tutta Italia per Diplomati e Laureati: come candidarsi [SCADENZA IMMINENTE]


  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti o licenziati da un impiego statale;
  • e non aver riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici;
  • per i candidati di sesso maschile, posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva secondo la vigente normativa italiana.


Maxi Concorso Ripam 2293 posti: invio della domanda e scadenza

La domanda può essere inviata, esclusivamente per via telematica, a partire dalle ore 00.01 del 7 gennaio 2022 attraverso SPID.

Basterà compilare il modulo elettronico sul sistema Step-One 2019, previa registrazione sullo stesso sistema.

Per partecipare al Concorso è necessario essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) personale.

La compilazione e l’invio della domanda devono essere completati entro le ore 14,00 del 6 febbraio 2022.

Maxi Concorso Ripam 2293 posti: prove d’esame

Le prove d’esame del maxi Concorso Ripam:

  • una prova selettiva scritta distinta per i codici di concorso: consisterà in 40 quesiti a risposta multipla da risolvere in 60 minuti, con un punteggio massimo attribuibile di 30 punti.
  • la seconda fase della procedura selettiva del concorso consiste nella valutazione dei titoli dichiarati dai candidati all’interno della domanda di partecipazione. Ai titoli di studio è attribuito un valore massimo complessivo di 3 punti sulla base dei seguenti criteri: 1 punto per ogni laurea, diploma di laurea, laurea specialistica, laurea magistrale; 0,25 punti per ogni master universitario di primo livello; 0,5 punti per ogni master universitario di secondo livello; 1 punto per ogni dottorato di ricerca; 0,75 punti per ogni diploma di specializzazione.

Per tutte le altre info, consultare il Bando.

PER LEGGERE E SCARICARE IL BANDO MAXI CONCORSO RIPAM CLICCA QUI


Ti potrebbe interessare:

Maxi Concorso Sicilia: pubblicati i Bandi per 1253 posti per terza media, diplomati e laureati a tempo indeterminato

Bando di concorso Enit per 120 posti di lavoro, candidature aperte: TUTTE LE INFO

Assunzioni Pnrr 2022: al bando quasi 30mila posti di lavoro

Concorso Prefettura 2022 per 180 posti: info e Bando

Concorso Autisti a tempo indeterminato per Diplomati: info e bando [SCADENZA IMMINENTE]

Maxi Concorso Sicilia, la rabbia dei laureati: “Esclusi ma esistiamo anche noi, Musumeci ci ascolti”

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata