Home

Un Monopoly interamente dedicato a Palermo. Il noto gioco da tavola ha realizzato una versione con contenuti aggiuntivi e interattivi sui luoghi della città siciliana. Un omaggio a Palermo e a Le Vie dei Tesori.

A svelarlo, nel corso della presentazione del gioco di società dedicato alla città che si è tenuta questa mattina a Palazzo delle Aquile, è stato il presidente della Fondazione (Laura Anello). Resta top secret le location che comporranno il tabellone finale che sarà svelato con un grande evento live al quale si arriverà a step. Vige il silenzio anche sulle tappe che porteranno i palermitani a scoprire angoli, mercati, giardini, borgate che poi si ritroveranno sul tabellone. 


Leggi anche: Palermo, studente inglese residente a Unipa picchiato a sangue: è caccia ai colpevoli


Nasce il Monopoli dedicato a Palermo, tutti i dettagli segreti sul progetto

Palermo si aggiunge alle edizioni di successo dedicate a Napoli, Roma, Verona, Bergamo e Reggio Emilia. Fausto Cerutti, head of Italy di WinningMoves racconta come “Monopoly sbarca a Palermo dopo un paio di anni di attesa, il Covid ci ha ritardato. Sarà la prima edizione interattiva con il QRcode che riporta al sito che può essere modificato e aggiornato, mentre il tabellone resterà immutato”. 

“Monopoly è un gioco di relazioni, tra qualità degli spazi e delle persone. È intergenerazionale, intersociale – racconta durante la conferenza Maurizio Carta, prorettore alla Terza Missione che ha annunciato il partenariato con l’Università di Palermo -. E’ fatto di negoziazione di valori, è un urban center ludico che segnerà i cambiamenti della città”.  


Leggi anche:

Bonus 200 euro: il vademecum per richiederlo

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Mi chiamo Morana Alessandro, classe 2000, palermitano. “non aver paura di sbagliare un calcio di rigore. Non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore”

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata