Nessuna comunicazione da inviare ai prefetti per Bar, Pasticcerie,Bar, Ristoranti, Pizzerie, Pub e Gelaterie che riapriranno il 4 maggio. Il Presidente della Regione ha appena rettificato l’ordinanza emanata ieri, per agevolare gli esercenti di settore che si erano già preoccupati dell’incombenza. In questo modo viene agevolata la categoria che, già lunedì prossimo potrà riaprire le le saracinesche dei loro locali, nel rispetto delle norme vigenti.

Infatti, il presidente della Regione Nello Musumeci ha appena firmato un’ordinanza che

rettifica la precedente eliminando l’indicazione previa comunicazione al Prefetto.

Qui il testo

All’articolo 9 secondo capoverso dell’ordinanza n. 18 del 30 aprile 2020 è
eliminato l’inciso “
previa comunicazione al Prefetto”.
All’articolo 12 comma 1 lett. b) dell’ordinanza n. 18 del 30 aprile 2020 le parole “con l’adozione delle medesime cautele indicate all’articolo 9, comma 1 lett. b) della presente ordinanza” sono sostituite dalle parole “con l’adozione delle medesime cautele indicate all’articolo 11, comma 1 lett. b) della presente ordinanza”

All’articolo 13 primo capoverso dell’ordinanza n. 18 del 30 aprile 2020 le parole “degli obblighi di cui all’articolo 9” sono sostituite dalle parole “degli obblighi di cui all’articolo 11”
All’articolo 16 ultimo capoverso, le parole “nel rispetto delle prescrizioni di cui all’articolo 9, co. 1 lett. b)” sono sostituite dalle parole “nel rispetto delle prescrizioni di cui all’articolo 11, co. 1 lett. b)”

Scarica l’ordinanza

Condividi