Home

News Unipa: Le linee guida e la nota del Rettore Prof. Fabrizio Micari

Con la presente si fa seguito alle pregresse comunicazioni di pari oggetto, dettate dallo stato di emergenza dichiarato sul territorio nazionale, per comunicare quanto segue.

A far data dal 26 ottobre 2020 sono entrate in vigore le disposizioni di cui al DPCM 24 ottobre 2020, che ha sostituito il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 13 ottobre 2020, già modificato e integrato dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 18 ottobre 2020.

Alla luce delle nuove disposizioni e tenuto conto del quadro epidemiologico del territorio di riferimento, si dispone innanzitutto la sospensione di tutte le cerimonie pubbliche; resta salva la possibilità di valutare lo svolgimento di cerimonie in assenza di pubblico.

Le riunioni degli organi collegiali, in via cautelativa, dovranno esser svolte in modalità a distanza.


Ti potrebbe interessare: LAVORO e CONCORSI. TUTTI I BANDI ATTIVI


Per quanto concerne le attività didattiche, ad oggi erogate in modalità mista sulla scorta di quanto previsto dalla nota rettorale Prot. n. 57698 del 16 luglio 2020, si dà facoltà ai Direttori di Dipartimento, sentiti i Coordinatori dei Corsi di Studio interessati, di valutare la possibilità di svolgimento della didattica esclusivamente in modalità a distanza laddove la partecipazione effettiva degli studenti “in presenza” sia poco significativa e nel caso in cui le attività pratico-laboratoriali non siano particolarmente rilevanti sul carico didattico complessivo.

In relazione ai Corsi di Studio afferenti alla Scuola di Medicina e Chirurgia, si riconosce in capo al Presidente della Scuola e ai Direttori di Dipartimento la facoltà di disporre lo svolgimento delle attività didattiche in modalità a distanza, tenendo conto delle peculiari esigenze formative dei corsi di studio in parola e dell’attuale situazione di rischio.

Le presenti disposizioni sono efficaci dalla data odierna e sino al 24 novembre 2020 e si fa riserva di ulteriori disposizioni, in ragione dell’esito dei lavori del Comitato Universitario Regionale di prossima convocazione e degli effetti di nuovi eventuali provvedimenti emanati dalle Autorità competenti.


Leggi anche:

Il test d’ingresso predice il futuro dello studente

Lo Specializzando Palermitano torna in trincea al nord. In Sicilia non mi hanno voluto

Condividi

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata