Home

Nuovo DPCM Natale. Il primo Natale nell’epoca del Covid inizierà virtualmente già il 3 dicembre, quando scadrà l’ultimo Decreto del presidente del Consiglio (Dpcm) e saranno fissate le nuove disposizioni anti-virus valide anche per il periodo delle feste. 

Dpcm Natale. Niente deroghe al coprifuoco – che resterebbe alle 22 anche per vigilia, Natale e Capodanno – quarantena per chi torna dall’estero e spostamenti fra regioni consentiti solo ai residenti.

Queste parte delle misure discusse per il nuovo Dpcm di Natale, secondo quanto appreso nella serata di ieri dall’Adnkronos da fonti di maggioranza, dopo la riunione con il premier Giuseppe Conte e i capi delegazione.

E ancora: nelle festività ristoranti chiusi sia il 25 dicembre che a Santo Stefano, ma aperti negli altri giorni fino alle 18. Chiusi invece nelle zone arancioni.

Per quanto riguarda i negozi, resterebbero aperti fino alle 21 per evitare assembramenti. Prevista inoltre la quarantena al rientro da trasferimenti transfrontalieri.


Leggi anche:

Covid19. Gli errori da non commettere se si vuole evitare il contagio

Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata