Home

Movida Palermo. Nei giorni scorsi si sono avuti diversi incontri fra l’Amministrazione comunale con a capo il sindaco Leoluca Orlando e l’Assessore Piampiano, con le delegazioni dei commercianti ed esercenti di pub e locali. Il risultato è una nuova ordinanza che fissa le nuove regole per la vendita di alcolici e superalcolici.

Con una ordinanza, il Sindaco ha infatti introdotto due importanti modifiche alla precedente ordinanza già pubblicata nei giorni scorsi.

Anche questo nuovo provvedimento avrò comunque un valore sperimentale della durata di trenta giorni prorogabili.

Le due novità riguardano in particolare la possibilità di vendita di alcolici in bottiglia di vetro fino all’1.30 di notte, purchè la consumazione avvenga all’interno dei locali o nelle aree di loro pertinenza (suolo pubblico occupato regolarmente, dehors, ecc). Il divieto, riguardando appunto la mera consumazione, è quindi rivolto agli avventori che saranno responsabili e pertanto perseguibili per le eventuali violazioni.

L’altra modifica introdotta con l’ordinanza di oggi riguarda poi l’orario di chiusura dei locali che è spostato alle 2 della notte, mentre la vendita e la somministrazione dovranno comunque concludersi all’1.30.

Soddisfazione viene espressa dal Sindaco Leoluca Orlando che definisce il provvedimento come “un punto di incontro frutto del dialogo che ha coinvolto tutta l’Amministrazione e i gestori e frutto del lavoro svolto dagli uffici dell’Assessore Piampiano cui va il plauso per un risultato che mantiene sostanzialmente inalterato l’obiettivo della tutela della salute e del decoro, tenendo anche conto delle esigenze commerciali degli esercenti, al fine di consentire loro una efficace ripresa delle attività”.

Condividi

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata