Home

Se domani la Sicilia tornerà ad assaporare la quasi normalità dovuta al passaggio in zona gialla, già a partire da oggi a Palermo scadranno le ordinanze sindacali. In particolare esse riguardano il divieto di vendita da asporto di alcolici, vigente sino alle 24 di ieri su tutto il territorio comunale e di stazionamento e limitazione di accesso in alcune aree della città.

Il divieto di accesso alle spiagge non sarà più in vigore a partire da domani in considerazione dell’avvio della stagione balneare decisa dalla Regione. Per la prossima settimana il sindaco Leoluca Orlando si riserva di adottare tutti i provvedimenti necessari per il contenimento della pandemia, d’intesa con il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza.


Leggi anche: La Sicilia si prepara alla zona gialla: cosa si può fare da lunedì 17 maggio


“L’allentamento delle restrizioni non deve farci abbassare il livello di guardia – ha detto Orlando -. Il passaggio in zona gialla della Sicilia è un’ottima notizia, ma occorre prudenza e il mantenimento da parte di tutti delle comuni abitudini che ci siamo dati in questi mesi: distanziamento, mascherina e frequente igienizzazione delle mani. Urgente intensificare le vaccinazioni che sono la via maestra per uscire dal tunnel della pandemia che ha mietuto tante vittime e messo in gravi difficoltà le attività economiche”.

Leggi anche:

Covid

Bollettino Covid, la curva continua a scendere: in Sicilia dati stazionari

Pfizer

Covid, la pillola di Pfizer funziona: “Uccide il virus ed è sicura, ecco quando sarà pronta”

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata