Home

Da giovedì 16 a domenica 19 settembre, ritorna a Palermo la dodicesima edizione del festival dell’editoria indipendente: Una Marina di Libri. L’evento si svolgerà al Parco urbano di Villa Filippina (Piazza San Francesco di Paola, 18).

Una Marina di Libri: la dodicesima edizione

Un libro è un rifugio, un porto sicuro dove poter sempre approdare e ripartire. Ed è proprio dalla ripartenza che l’attesissima edizione 2021 del Festival del Libro vuol iniziare. “Per l’alto mare aperto“, citando un verso del Sommo Poeta Dante, è il tema scelto per la dodicesima edizione. Anche quest’anno, infatti, la rassegna dell’editoria indipendente avrà un ideale ed immaginario filo rosso che legherà tutti gli eventi in programma.

Il tema della rassegna

Per l’edizione 2021 di Una Marina di Libri, è stato scelto un tema che possa in qualche modo rappresentare la speranza in un periodo storico difficile come quello che stiamo vivendo. “È tempo di alzare le vele e di riprendere i venti del destino. È ora di mollare gli ormeggi, di tornare a navigare per l’alto mare aperto. La marina, si sa, è approdo, ma come ogni marina è anche partenza. Per troppo tempo siamo stati nella bonaccia, ancorati in rada, congelati dagli obblighi della quarantena. Ora è tempo di ripartire”. Ripartire da Una Marina di libri, da un nuovo porto, e inseguire nuovi orizzonti, senza dimenticare le albe già solcate.


Leggi anche: Palermo, noto editore muore in una libreria in centro: il cordoglio del web


Le realtà editoriali presenti

Alla dodicesima edizione di Una Marina di Libri prenderanno parte le più interessanti realtà editoriali indipendenti italiane. 74 in tutto gli editori presenti, tra immancabili conferme, tra cui Navarra Editore e Sellerio, e tanti nuovi esordi.

Una Marina di Libri: come partecipare?

Per partecipare, è possibile acquistare gli abbonamenti e i biglietti giornalieri della manifestazione a questo link. Il biglietto giornaliero ha un costo di € 3,00, mentre l’abbonamento ha un costo di € 8,50. I bambini al di sotto dei 12 anni entrano gratis, e l’accesso alla manifestazione il venerdì mattina è libero. Per partecipare alla rassegna, è necessario esibire il Green Pass. Nel corso della manifestazione saranno rispettate le normative anti Covid-19 vigenti. Per qualsiasi altro tipo di informazione, chiamare il seguente numero: 389 1335731.

Libri e vaccini

Grazie alla collaborazione con l’ASP di Palermo, sabato 18 e domenica 19 settembre, dalle 16 alle 21, sarà inoltre possibile vaccinarsi durante lo svolgimento della manifestazione, nell’apposito stand allestito nell’area di Villa Filippina. Sarà possibile effettuare sia la prima che la seconda dose senza alcuna prenotazione, esibendo semplicemente il proprio documento di identità e la propria tessera sanitaria. Sarà somministrato il vaccino Pfizer.

A Palermo la 34esima del Premio Agorà: le foto della cerimonia

“Ciao Palermo, Monza is calling”: l’emozionante viaggio di Verstappen verso il GP d’Italia (VIDEO)

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata