Home

Una iniziativa del Museo di Zoologia “P. Doderlein” dell’Università degli Studi di Palermo ha suscitato polemiche online. Sabato e domenica è stato esposto lo scheletro di un leone che dovrebbe essere il celebre Ciccio che tanti bambini e adulti palermitani hanno visto a Villa Giulia fino al 1995. Scrivo dovrebbe essere perché le tracce documentarie sono lacunose.

Posted by Museo di Zoologia "P. Doderlein" UNIPA on Wednesday, April 19, 2017

Un tantino di inopportuno c’è perché quel leone in cattività, amatissimo dai palermitani, non sembrava affatto felice e, parafrasando un commmento era «prima esposto da vivo per il sollazzo dei palermitani della domenica, e adesso, esposto da morto per ulteriore godimento. … ma di chi. ?».

Intanto è partita una iniziativa per la realizzazione di una statua a Ciccio a Villa Giulia.

Questa pagina nasce sull'onda delle emozioni che ha suscitato la notizia che il Museo di Zoologia "Pietro Doderlein"…

Posted by Una statua a villa Giulia per Ciccio, il Leone dei palermitani on Saturday, April 22, 2017

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Tony Siino vive a Palermo, ha 43 anni, è laureato in Scienze Politiche e ha una passione per l'Information and Communication Technology, i nuovi media, la comunicazione, i blog, l'accessibilità e l'usabilità, l'information architecture e la radio. È dottore di ricerca in Sociologia. Lavora come web strategist e web content manager e come speaker radiofonico (a Radio Time). Scrive articoli sull'ICT per siti Internet e per riviste specializzate. Ha ideato la directory italiana dei blog www.blogitalia.org, il blog di Palermo Rosalio e ha un suo blog (www.deeario.it). Ha ideato e coordina l'ex blog ufficiale dell'Università degli Studi di Palermo (www.younipa.it).

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata