Home

Antonio Russo, ordinario di Oncologia medica presso l’Università degli Studi di Palermo è intervenuto sulla prestigiosa rivista Nature in relazione ad un nuovissimo approccio con l’immunoterapia CRISPR gene-editing tested in a person for the first time.

Per la prima volta si valuta sull’uomo la terapia infusionale con linfociti autologhi geneticamente modificati mediante tecnologia CRISPR-CAS9 nella cura di pazienti con tumore polmonare non a piccole cellule (NSCLC) avanzato. Seguirà un lungo iter della sperimentazione clinica.

Il professor Russo, che opera al Policlinico, conduce da anni studi nell’ambito delle neoplasie polmonari.

Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata